Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Regionali 2015: "Meglio correre da soli, creando civiche d'appoggio"

"MENTRE PARLA DI MATTARELLA, IL GOVERNO DEPENALIZZA 157 REATI"

La senatrice leghista Bisinella rilancia l'allarme sicurezza


TREVISO - Resta la sicurezza una delle emergenze principali, per Patrizia Bisinella, sentrice della Lega. "Un tema su cui non vengono attuate politiche serie e concrete", attacca la parlamentare castellana. Anzi, secondo Bisinella, il governo vara provvedimenti che vanno in senso contrario: "Approfittando del clamore sull'elezione del presidente della Repubblica - denucia la rappresentante di Palazzo Madama - il governo ha approvato la depenalizzazione di 157 reati. Di fatto, uno svuota carceri, fatto passare sotto silenzio, ma che avrà l'effetto di aumentare la criminalità sul territorio". Tanto che l'esponente del Carroccio chiede le dimissioni del ministro dell'Interno.
In linea con il suo partito, Bisinella non risparmia perplessità sull'elezione del nuovo capo dello Stato: "Ma quale cambiamento, abbiamo la sinistra Dc al potere". Altro punto di demerito, per la senatrice trevigiana, il fatto che Sergio Mattarella, come già Giorgio Napolitano, nel suo discorso di insedimento abbia toccato tanti temi, "tranne quello principale: l'autonomia". Ed anche sul piano degli equilibri politici il giudizio sul rinnovo del Colle non è positivo: "Il centrodestra ne è uscito sfasciato". Anche per questo e per rimarcare la propria differenza, assicura, alle ormai prossime elezioni regionali la Lega non cercherà alleanze: "Meglio correre da soli, magari creando delle civiche d'appoggio".


Riascolta l'intervista integrale a Patrizia Bisinella, deputata della Lega Nord, andata in onda nel corso di Buongiorno Veneto Uno.