Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La proiezione al Teatro Eden di Treviso mercoledì 11 febbraio

"FANGO E GLORIA": UN FILM PER RICORDARE IL SIMBOLO DELLA GRANDE GUERRA

Al centro del docufilm di Leonardo Tiberi la figura del Milite Ignoto


Nell’ambito delle commemorazioni per il Centenario della Grande Guerra, il Comune di Treviso in collaborazione con Soroptimist International Club di Treviso, presenta il docufilm “Fango e gloria”, in programma mercoledì 11 febbraio alle 20,30 al Teatro Eden di Treviso, con la partecipazione straordinaria del regista Leonardo Tiberi.
Si tratta di un film di fiction impreziosito da alcuni documenti video dell'Archivio Storico Luce, che mette al centro proprio colui che sarà prescelto per rappresentare l’enorme schiera dei caduti del primo conflitto mondiale: il Milite Ignoto.
Attraverso la storia di Mario, dei suoi amici e della sua fidanzata Agnese si riflette il destino di migliaia di ragazzi della piccola borghesia di provincia, entusiasti e pieni di progetti per un futuro che a molti di loro verrà negato.
Il film rientra nel progetto di diffusione delle iniziative legate alla memoria del conflitto mondiale, coordinato dalla Regione Veneto, come spiega Cristina Greggio, della direzione cultura per l'ente regionale.

Per partecipare alla proiezione di “Fango e Gloria”. La partecipazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione, che può avvenire attraverso mail all’indirizzo eventi@soroptimist-treviso.it