Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Interrogati il 36enne veneziano Giuseppe Rugj e la 40enne padovana Giuliana Battois

DUE ETTI DI COCAINA IN CASA: I CONIUGI RIMANGONO IN CELLA

I due erano stati arrestati venerdì dalla squadra mobile di Venezia


ZERO BRANCO – (gp) Giuseppe Ruju, 36enne di Venezia, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Giuliana Battois, 30enne padovana, ha invece parlato al giudice sostenendo di non sapere nulla della droga sequestrata dalla Polizia. Al termine dell'interrogatorio di convalida dell'arresto, il gip ha disposto per entrambi la custodia cautelare in carcere. Si tratta dei due coniugi di Zero Branco arrestati dalla Squadra Mobile di Venezia venerdì sera a Zero Branco per detenzione di sostanze stupefacenti. Nella zona erano stati notati movimenti sospetti che lasciavano propendere per l’ipotesi che l’abitazione dei due fosse una centrale di smercio di droga. All’interno infatti sono stati sequestrati 200 grammi circa di cocaina e 40 grammi di marijuana, custodite in varie parti dell’appartamento, oltre a somme di denaro di vario taglio, un bilancino di precisione nonché coltelli, pugnali e alcune armi giocattolo, prive del tappo rosso.