Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEO E' incappato in un controllo antidroga sabato scorso, è indagato per lesioni

PUGNO ALL'AUTISTA DELLA MOM, DENUNCIATO 20ENNE MAROCCHINO

Ha partecipato all'aggressione di via Roma, lo scorso 15 novembre


TREVISO - Sale a tre il numero delle persone denunciate per aver preso parte, lo scorso 15 novembre in via Roma a Treviso, all'aggressione di un autista della Mom, Luca Dal Corso. Per questa vicenda, immortalata in un video che fece scalpore e venne trasmesso anche sui media nazionali, erano già stati denunciati un 16enne ed un 23enne, entrambi originari della Costa D'Avorio. Ora è la volta di un 20enne, nato in Italia da genitori marocchini: il giovane, durante l'accerchiamento all'autista che aveva redarguito uno studente straniero per non aver pagato il biglietto, ha colpito l'uomo con un violentissimo pugno al volto. Luca Dal Corso aveva denunciato per lesioni il suo aggressore, ancora ignoto. Attraverso alcuni altri video che sono stati acquisiti dagli investigatori della sezione volanti della polizia è stato possibile dare un volto al responsabile. Il 20enne, sabato scorso, è incappato in un controllo antidroga svolto in via del Mozzato a Treviso: lui e altri due amici vennero portati in Questura per l'identificazione e per lui è scattata anche la notifica della querela ricevuta. Oltre ai tre denunciati la polizia ha intanto, nel corso di queste settimane, identificato ed interrogato buona parte dei giovani che si resero protagonisti dell'episodio.

Galleria fotograficaGalleria fotografica