Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Maserada, nell'erogatore una "forchetta" per bloccare l'erogazione del denaro

POSTAMAT MANOMESSO, DUE DENUNCIATI

Scovati grazie alle telecamere un moldavo di 29 anni ed una 44enne


MASERADA - Hanno manomesso lo sportello Atm delle Poste di Maserada inserendo una specie di forchetta che bloccava l'erogazione del denaro: in questo modo hanno intascato centinaia di euro di ignari correntisti che pensavano probabilmente ad un guasto all'apparecchio. I furti sono avvenuti il 15 novembre ed il 4 dicembre dello scorso anno. Dopo una lunga e complessa indagine i carabinieri di Treviso hanno identificato e denunciato un moldavo di 29 anni ed una romena 44enne, entrambi pregiudicati e senza fissa dimora: dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.
"La tecnica utilizzata, conosciuta come “cash trapping” o, più comunemente, come il sistema della “forchetta” -spiega in una nota il comandante dei carabinieri di Treviso, Stefano Mazzanti- consiste nell’inserite fraudolentemente uno strumento artigianale, a forma di forchetta appunto, nell’erogatore di denaro degli sportelli ATM per “raccogliere” il denaro degli ignari utenti che si recano allo sportello pur un comune prelievo di contante".
L’identificazione, eseguita dai militari della Stazione Carabinieri di Maserada sul Piave, è stata possibile grazie alla visione paziente dei filmati di video sorveglianza dell’ufficio postale, confrontati con i data base in possesso dell’Arma che raccolgono le foto segnaletiche di tutti coloro che si sono resi responsabili, a vario titolo, di reati che ne abbiano richiesto l’identificazione.