Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Maserada, nell'erogatore una "forchetta" per bloccare l'erogazione del denaro

POSTAMAT MANOMESSO, DUE DENUNCIATI

Scovati grazie alle telecamere un moldavo di 29 anni ed una 44enne


MASERADA - Hanno manomesso lo sportello Atm delle Poste di Maserada inserendo una specie di forchetta che bloccava l'erogazione del denaro: in questo modo hanno intascato centinaia di euro di ignari correntisti che pensavano probabilmente ad un guasto all'apparecchio. I furti sono avvenuti il 15 novembre ed il 4 dicembre dello scorso anno. Dopo una lunga e complessa indagine i carabinieri di Treviso hanno identificato e denunciato un moldavo di 29 anni ed una romena 44enne, entrambi pregiudicati e senza fissa dimora: dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.
"La tecnica utilizzata, conosciuta come “cash trapping” o, più comunemente, come il sistema della “forchetta” -spiega in una nota il comandante dei carabinieri di Treviso, Stefano Mazzanti- consiste nell’inserite fraudolentemente uno strumento artigianale, a forma di forchetta appunto, nell’erogatore di denaro degli sportelli ATM per “raccogliere” il denaro degli ignari utenti che si recano allo sportello pur un comune prelievo di contante".
L’identificazione, eseguita dai militari della Stazione Carabinieri di Maserada sul Piave, è stata possibile grazie alla visione paziente dei filmati di video sorveglianza dell’ufficio postale, confrontati con i data base in possesso dell’Arma che raccolgono le foto segnaletiche di tutti coloro che si sono resi responsabili, a vario titolo, di reati che ne abbiano richiesto l’identificazione.