Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sta per entrare nel vivo la stagione della societÓ ciclistica trevigiana

GLI JUNIOR DEL BORGO MOLINO RINASCITA ORMELLE SUL GARDA

Il gruppo in piena preparazione presenta sei novitÓ su dieci corridori


ORMELLE - E' arrivato il momento di finalizzare la preparazione in vista del debutto stagionale per la formazione Juniores fissato per domenica 8 marzo a Orsago (Tv). I dieci ragazzi guidati dal direttore sportivo Cristian Pavanello hanno raggiunto Lazise (Verona) sul lago di Garda dove hanno pedalato per sei giorni fino a mercoledì 18 febbraio. La formazione grigioverde non ha fatto in tempo ad arrivare all'hotel Casablanca sede del collegiale mercoledì 13 febbraio che ha subito sostenuto la prima uscita nonostante le condizioni meteo non fossero ottimali.
"Abbiamo preso quello il tempo che abbiamo trovato. Tutto sommato è andata bene. Solo domenica nell’ultimo quarto d’ora ci siamo bagnati per bene- traccia un primo bilancio Pavanello che è affiancato da Gianni Zanardo -. Non poteva certo essere qualche goccia di pioggia a fermare il programma che intendevamo sviluppare. Alla fine ci siamo allenati davvero bene. Sono soddisfatto. Sei giorni così ci volevano. A una ventina di giorni dal debutto i lavori che dovevamo eseguire sono stati svolti, mettendo assieme centinaia di chilometri senza l’assillo della scuola. L’unico neo l’influenza che ha colpito Marchiori per un giorno. Capita. Mi è piaciuto davvero l’approccio dei ragazzi al 1° anno: determinati, voglia di imparare e pedalare. Sono state giornate importanti per affinare il lavoro svolto da ogni singolo corridore sino alla vigilia del collegiale. Sotto questo aspetto il bel tempo di gennaio ci ha aiutato parecchio. Inoltre è stata l'occasione ideale per iniziare a costruire e cementare il gruppo che presenta sei nuovi elementi su dieci. I ragazzi hanno avuto modo di conoscersi meglio in più ambiti e momenti della giornata anche una volta scesi di bicicletta".
Nel fine settimana la squadra ha ricevuto anche la visita del presidente Pietro Nardin che si è detto soddisfatto dell’atmosfera trovata nel gruppo grigioverde.
ESORDIENTI - Intanto è stata definita anche la formazione Esordienti. Due le new entry a fronte della conferma in blocco del gruppo della passata stagione che ha visto Luca Maronese centrare il titolo provinciale e firmare 13 successi. L’ex ciclogirls tricolore Carmen Menegaldo che avrà sempre al suo fianco Antonio Noale ha inserito due interessanti atleti del 1° anno. Luca Martignago che porta in dote 18 affermazioni ottenute tra i G6 con i colori del Gs Mosole che ha trascorso l’inverno togliendosi belle soddisfazioni anche sugli sci staccando vittorie anche tra i paletti della discesa. Quindi vedremo in grigioverde il veneziano Marco Dal Sie, ex Lagunare, figlio dell’ex professionista sandonatese Roberto. Non si è fermato invece Fabio Vidotto che indossando la maglia degli Sportivi del Ponte si è dedicato al ciclocross cogliendo il successo proprio nella prova conclusiva di Vittorio Veneto con piazza d’onore alle Bandie, 3° posto a Vo Euganeo (Pd) e gradino più basso del podio nella classifica finale del 35° Trofeo Triveneto alle spalle del vincitore Emanuele Huez e Nicolò Buratti. In vista del debutto stagionale fissato a Pasquetta alla Bandie di Lovadina, la squadra ha svolto sedute di ginnastica e piacevoli uscite in mountain bike curate da Giorgio Giacomini.
PRESENTAZIONE- Nel rispetto della tradizione il blasonato Borgo Molino-Rinascita si presenterà ufficialmente nella mattinata di domenica 1 marzo nella palestra comunale di Ormelle. Scatterà così la stagione n° 53.
ORGANICI 2015
JUNIORES (10)
Juniores 2° anno: Alessio Battistin, Mattia Cristofaletti, Edoardo Ferro, Luca Montagner e Simone Sartori. Juniores 1° anno: Christian Gava, Leonardo Marchiori, Giovanni Marcato, Mattia Pellizzer, Alessandro Varago. Direttore Sportivo: Cristian Pavanello, Gianni Zanardo
ESORDIENTI (8)
Esordienti 2° anno: Luca Bettin, Federico Gerardo, Daniele Giraldo, Luca Maronese, Nicola Moretto e Fabio Vidotto. Esordienti 1° anno: Marco Dal Sie, Luca Martignago. Direttore Sportivo: Carmen Menegaldo, Antonio Noale.