Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Triplice fischio al 35' st per un cambio che il Passarella prima ha chiesto poi ha rifiutato

TREVISO-PASSARELLA 1-0 GARA FINITA IN ANTICIPO

Il Treviso era passato in vantaggio nella ripresa su rigore


TREVISO-PASSARELLA 1-0 Partita terminata in anticipo
TREVISO
- Incredibile episodio al Tenni: partita fatta terminare in anticipo dall'arbitro dopo che il Passarella aveva chiesto un cambio e, accortosi che sarebbe stato irregolare (un senior al posto di un under) ha cercato invano di rimediare. La gara è stata fatta terminare al 35' della ripresa sull'1-0 per il Treviso.


TREVISO (4-3-3): Bortolin; G. Granati, Orfino, Zamuner, Fornasier; Stentardo, Amadio (st 26' Dal Compare), Livotto; Sakajeva (st 13' T. Granati), Moresco, Conte. A disp. Franceschini, Sabatelli, Pilotto, Hysa, Del Papa. All. Rorato
PASSARELLA (4-4-2): Zanucco; Cerrato, Venturato, Pasian, Bellotto; Vio, De Cecco, Furlanetto (st 17'Vivan), A. Carli; Santagata, Pescara (st 20' Biondo). A disp. Mazzaro, Fonti, D. Carli, Sotgia, Mensah. All. Susic
ARBITRO: Lipizer (Verona)
MARCATORE: st 10' rig Conte
NOTE Giornata serena, angoli 6-2 per il Treviso. Ammonito Vio. Spettatori 711, incasso 2919.
PRIMO TEMPO 1': incursione di Conte a sinistra, cross, girata di Sakajeva a lato.Ritmi piuttosto alti da entrambe le parti.
13': contropiede ospite, Santagata prova il diagonale da fuori, parato.
19': grande azione in slalom di Gregorio Granati sulla destra che poi cede a Sakajeva, ciabattata indegna ampiamente a lato.Preme in maniera evidente il Treviso.
23': Granati si destreggia sulla destra, poi Conte mette in mezzo, Moresco in sforbiciata spara alto.
37': punizione-bomba di Santagata, Bortolin devia in angolo.

SECONDO TEMPO

9': Treviso in vantaggio.
Bellotto stende in area Conte: rigore e gol dello stesso Conte, al nono centro in campionato.
16': ammonito Vio per gioco falloso.

Dal 23' al 35' gioco fermo per un cambio che il Passarella si è accorto troppo tardi essere irregolare: Mensah (1991) al posto di Vio (1996), che avrebbe costretto i veneziani a due under in campo e non tre. Mensah aveva già fatto ingresso in campo quandoil Passarella si è accorto dell'errore, quindi la retromarcia (Sotgia al posto di Mensah) era a quel punto impossibile. L'arbitro, sulla segnalazione dell'assistente, è stato irremovibile ed in sostanza ha detto: senza Mensah la gara non riprende. Dopo interminabili discussioni (il Passarella era disposto anche a giocare in 10) il direttore di gara ha manda tutti negli spogliatoi in anticipo. Ora si attendono le decisioni del giudice sportivo. Probabile la vittoria 3-0 a tavolino per il Treviso