Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Treviso Comic Book Festival al lavoro, svelate le novità 2015

FUMETTO, ILLUSTRAZIONE... E ARTIGIANATO 2.0

L'appello alle istituzioni: "L'evento è una risorsa? Sosteneteci"


TREVISO - Dopo il boom di visitatori del 2014 – 30mila solo in un fine settimana (+33% rispetto al 2013) - il Treviso Comic Book Festival è pronto a replicare e a migliorarsi. Tutto lo staff si sta già rimboccando le maniche in vista della nuova edizione del festival del fumetto, annunciato per il weekend del 24-27 settembre 2015. Il tema è già definito: “Fumetto, illustrazione e artigianato 2.0” che verrà declinato nelle numerose esposizioni e promette di dar vita ad interessanti inneschi creativi. Come in uno degli appuntamenti più attesi: la “Custom night”, stavolta dedicata alla decorazione di manufatti e oggetti artigianali.

Annunciato anche il Paese ospite. Come ogni anno, un'importante sezione del festival è rivolta alle produzioni estere più interessanti: ad essere rappresentato quest'anno sarà l'Olanda dove sta già nascendo una bella sinergia tra il TCBF e la Biennale del fumetto di Haarlem.

Gli ottimi numeri dell'anno passato hanno reso il TCBF uno dei festival del fumetto più seguiti e apprezzati d'Italia e non solo (30mila visitatori, 20 mostre, 150 autori ospiti, 40 case editrici, 35 autoproduzioni, 300 bambini e 350 adulti partecipanti ai workshop, 200 vetrine dipinte, 10 eventi collaterali...).
Una risorsa culturale che genera benefici per l'economia locale oltre che dar lustro all'immagine della città. Per questo, in tempi di bilanci preventivi, gli organizzatori ribadiscono la richiesta ad amministrazione e categorie di sostenere e valorizzare la kermesse. Anche perché  programmando per tempo le rische, per consolidare e crescere nei numeri, ha bisogno di puntare sulla qualità.

Presenta l'edizione 2015 del TCBF, il direttore Nicola Ferrarese.

Intanto, prendono il via i workshop rivolti ai bambini delle elementari e ai ragazzini delle medie. Dal 24 marzo si svolgeranno allo Spazio Paraggi di Treviso otto laboratori settimanali: ore 16.30 – 18.00 per i bambini dai 6 ai 10 anni; ore 18.00 – 19.30 dagli 11 ai 13 anni. Per informazioni e iscrizioni: scuola@trevisocomicbookfestival.it.

Alessandra Ghizzo




Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
29/09/2014 - TCBF da record: oltre 30.000
visitatori invadono Treviso