Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incidente sulla statale della Valsugana, nel comune di Cassola

MOTOCICLISTA 49ENNE SI SCHIANTA CONTRO IL GUARD RAIL

Gianni Zordan, operaio di Loria, era in sella alla sua Yamaha


CASSOLA -Si è schiantato con la sua potente moto contro il guard rail ed è stato scaraventato sull'asfalto: è morto sul colpo Gianni Zordan, 49enne di Loria. Il terribile incidente è avvenuto intorno alle 16.30 lungo la strada statale 47 "della Valsugana", tra Romano d'Ezzelino e Cassola: il motociclista trevigiano, operaio in un biscottificio di Galliera Veneta, stava procedendo in direzione Trento in sella alla sua Yahama. Aveva appena superato una Citroen C3, quando, per cause ancora da accertare ha perso il controllo del mezzo ed è finito contro la barriera che separa le due carreggiate di marcia: la moto si è completamente fracassata e per il conducente non c'è stato nulla da fare. Non sembra siano coinvolti altri veicoli. Sul posto il Suem e la Polstrada di Bassano. Per consentire i soccorsi e i rilievi del caso la statale è rimasta chiusa per alcune ore tra il chilometro 47 e il 49.