Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oltre 200 persone all'incontro presso l'Auditorium Santo Stefano di Farra di Soligo

SINDACO, CARABINIERI E CITTADINI TUTTI INSIEME PER LA SICUREZZA

Serata organizzata per unire le forze contro la piaga della criminalità


FARRA DI SOLIGO - Oltre duecento cittadini, si sono dati appuntamento venerdì sera presso l’Auditorium Santo Stefano di Farra di Soligo, per presenziare ad una serata sul tema della sicurezza, organizzata dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’arma dei carabinieri. Ospite della serata il Comandante della Compagnia carabinieri di Vittorio Veneto Capitano Alberto Giletti, il Comandante della locale Stazione carabinieri di Col San Martino Mauro Orru e la dottoressa Agnese Simonelli in rappresentanza della Polizia Locale. A fare gli onori di casa oltre al consigliere delegato alla sicurezza Michele Andreola e l’Assessore Mattia Perencin, anche il Sindaco Giuseppe Nardi, da sempre in prima linea nel combattere il problema della criminalità nel suo comune. Sicuramente molto utili e seguiti dal numeroso pubblico presente, i consigli indispensabili ad ostacolare l’operato dei malviventi, proposti con professionalità ed interesse, dal Cap. Giletti.


Un dilemma quello dei furti nelle abitazioni molto sentito anche nel Quartier del Piave, che sta diventato di giorno in giorno sempre più complesso e difficile da combattere. Durante il dibattito alcuni cittadini hanno raccontato le loro tristi esperienze dovute alle rapine ed ai furti subiti nelle loro abitazioni o nei posti di lavoro. Fatti che in molti casi hanno lasciato un segno indelebile per molti anni, sulla persona che gli ha subiti. Alcuni presenti tra il pubblico hanno alla fine chiesto maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine, ed un aumento dell’organico anche nella polizia municipale. “Purtroppo, - ha risposto il sindaco Giuseppe Nardi -, ci sarebbe la necessità d’avere almeno altri due vigili, ma il patto di stabilità attualmente non ci permette di fare nuove assunzioni.