Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gol, emozioni, nervosismo e tensione in una partita combattutissima

DERBY SCOPPIETTANTE, NERVESA E TREVISO IN UNO SPETTACOLARE 3-3

La doppietta di Moresco e Dal Compare non sono sufficienti


NERVESA - Un derby a dir poco scoppiettante, dalle mille emozioni. Sia Nervesa che Treviso si sono illuse di poter vincere, alla fine resta un punta a testa, senz'altro bene accetto dal Nervesa, non altrettanto dal Treviso, che si è visto pareggiare in recupero. Da segnalare una doppietta di Moresco.

NERVESA-TREVISO 3-3
NERVESA (4-4-2): Filippetto; Scomparin (st 41' Sandri), Nicoletto Stocco, Fantin; Fuser (st 16' Haruna), Visentin, Moretti, Dal Maso; Zanatta (st 34' Buranello), De Tuoni. A disp. Andreatta, Durollari, Salvadori, Battistella. All. Andretta
TREVISO (4-3-3): Bortolin; Fornasier, Orfino, Zamuner, Pilotto (st 31' G. Granati); T. Granati, Stentardo (st 33' Livotto), Amadio; Dal Compare, Moresco, Conte (st 35' Del Papa). A disp. Franceschini, Sabatelli, Hysa, Sakajeva. All. Rorato
ARBITRO: Luciano di Bologna
MARCATORI: pt 10' rig. Zanatta (N) st 12' Dal Compare (T) 17' De Tuoni (N) 25' e 27' Moresco (T) 46' Buranello (N)
NOTE Tempo soleggiato. Spettatori 300. Al 45' st gara sospesa per due minuti causa intemperanze dei tifosi ospiti. Ammoniti: Orfino, Scomparin, Zamuner, T. Granati, Pilotto e Sandri. Angoli 6-2 per il Nervesa. Rec. pt 2', st 4'

PRIMO TEMPO

2': scende a destra Tiberio Granati che mette in mezzo, Moresco arriva in ritardo.
10': rigore per il Nervesa. Zamuner sbalia il rinvio, pallone ai padroni di casa e  Orfino (ammonito) atterra De Tuoni in area, realizza Zanatta.
17': altro clamoroso pasticcio difensivo trevigiano, De Tuoni beffa Orfino, diagonale fuori di poco.
23' ammonito Scomparin per gioco falloso.
24': punizione di Conte dalla sinistra, palla che resta in area, Dal Compare anticipato da Fantin.
25': ammonito Tiberio Granati per gioco falloso.
27': azione solitaria di Dal Compare, che rientra sul sinistro, tiro respinto da Filippetto.
30': ammonito Zamuner per gioco falloso.
37': gran tiro di Del Papa dal limite, Filippetto vola a deviare.
40': da angolo colpo di testa di Zanatta, respinge Bortolin sulla linea.
2 minuti di recupero.

FINE PRIMO TEMPO

SECONDO TEMPO

6': Moresco recupera un pallone e libera il sinistro, Filippetto si rifugia in angolo.
7': ammonito Pilotto per gioco falloso.
8': Dal Compare sulla destra, gran botta di sinistro, ancora Filippetto a deviare.
11': Zanatta completamente libero in area, tiro e Bortolin si supera deviando in corner.
12': il Treviso pareggia. Lancio di Zamuner da metà campo che scavalca Fantin, dietro è appostato Dal Compare che entra in area e fulmina il portiere in diagonale.
17': Nervesa che torna in vantaggio. De Tuoni su punizione, deviazione della barriera che inganna Bortolin.
25': pari del Treviso. Moresco dal limite si gira bene, sinistro chirurgico ad incrociare a fil di palo.
27': vantaggio del Treviso. Discesa di Tiberio Granati, poi Dal Compare che tira a colpo sicuro, respinta, Moresco si avventa e fa doppietta.
Gara sospesa per due minuti per lancio di oggetti da parte dei tifosi trevigiani.
4 minuti di recupero.
47': pari del Nervesa. Dopo inversione di una rimessa in favore del Treviso, Buranello servito da Haruna al limite riesce a girarsi e coglie l'angolo.
48' : ammonito Sandri per comportamento non regolamentare.
49': Buranello scende sulla sinistra e tira, pallone deviato in qualche maniera da Bortolin.

Dallo spogliatoio.

ANDRETTA: "Risultato importante e prestigioso. Nel primo tempo potevamo anche raddoppiare, quando siamo andati sotto s’è palesata una netta differenza atletica ma bravi a reagire e quindi bravi i miei ad averci creduto, tant’è vero che alla fine poteva scapparci anche il successo. Comunque più meriti del Treviso che demeriti nostri."

RORATO: "Primo gol regalato in casa della squadra che fa il calcio più bello-fa il mister-poteva essere devastante, ma ci siamo ripresi; di nuovo sotto, abbiamo dimostrato di avere grande carattere. Giocando così faremo certamente tanti punti: ne abbiamo recuperato uno sulla Liventina e tra un po’ andremo da loro. Chiaro, mi dà fastidio aver perso due punti così."
 
Gli altri risultati:

LiventinaGorghense-Calvi Noale 0-2, Passarella-Union QDP 2-1, Laguna Venezia-Mestrina 1-3, SanGiorgioSedico-Quinto 3-0, LiaPiave-FeltresePrealpi 1-0, Opitergina-Vigontina 1-1, Vittorio Falmec-Istrana 1-1.

La classifica:

Calvi Noale 56, Nervesa 45, Liventina 42, SanGiorgioSedico 39, LiaPiave 38, Mestrina 37, Vittorio Falmec 36, Passarella 31, Treviso 30, FeltresePrealpi e Vigontina 29, Union QDP 27, Istrana 22, Opitergina 19, Quinto 1.
Treviso e Passarella una gara in meno