Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mareno di Piave, un 16enne è ricoverato in gravi condizioni al Ca' Foncello

AUTO FINISCE FUORI STRADA, ALLA GUIDA UN 18ENNE SENZA PATENTE

Tremendo incidente alle 2.10 di stanotte in via Conti Agosti


MARENO DI PIAVE - (NC) Una bravata finita nel peggiore dei modi quella di cui si sono resi protagonisti questa notte due ragazzi di Vazzola, entrambi feriti in modo grave in un terribile incidente stradale. I giovani, entrambi senza patente, hanno preso le chiavi dell'auto di proprietà di un amico di famiglia, una Alfa 156, e si sono diretti con il mezzo verso Mareno per fare un giro. Alle 2.10 lo schianto, a causa forse dell'alta velocità. In un tratto di curva lungo via Conti Agosti, il giovane alla guida, Alessandro Foscan, 18 anni, ha perso il controllo dei veicolo. L'auto che viaggiava in direzione di Conegliano è sbandata a destra: prima ha centrato la recinzione del marciapiede e poi il muro e la saracinesca del bar “Dalla Vedova”. Il passeggero, un 16enne, ha riportato danni gravissimi al volto: è stato infatti colpito dal corrimano in metallo della recinzione contro cui il mezzo si è schiantato. Il minore si trova ora ricoverato in gravissime condizioni al Ca' Foncello di Treviso mentre l'amico è stato trasportato al nosocomio di Conegliano; ha riportato la frattura di entrambe le gambe. La prima a dare l'allarme ai soccorsi è stata una residente della zona che è stata risvegliata dal forte boato causato dallo schianto. Sul posto sono subito giunti i paramedici del Suem118 ed i vigili del fuoco che hanno estratto i due giovani dalle lamiere dell'abitacolo della vettura. A svolgere i rilievi di legge e le indagini del caso sono stati gli agenti della polizia stradale di Castelfranco. E' stato accertato che la vettura era di proprietà di un uomo di Vazzola, padrino del fratello del 18enne: il mezzo era posteggiato nel cortile della sua abitazione, in esposizione per essere venduta. I due giovani avevano preso l'auto a sua insaputa per una scorribanda notturna che però ha rischiato di finire tragicamente.