Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mareno di Piave, un 16enne è ricoverato in gravi condizioni al Ca' Foncello

AUTO FINISCE FUORI STRADA, ALLA GUIDA UN 18ENNE SENZA PATENTE

Tremendo incidente alle 2.10 di stanotte in via Conti Agosti


MARENO DI PIAVE - (NC) Una bravata finita nel peggiore dei modi quella di cui si sono resi protagonisti questa notte due ragazzi di Vazzola, entrambi feriti in modo grave in un terribile incidente stradale. I giovani, entrambi senza patente, hanno preso le chiavi dell'auto di proprietà di un amico di famiglia, una Alfa 156, e si sono diretti con il mezzo verso Mareno per fare un giro. Alle 2.10 lo schianto, a causa forse dell'alta velocità. In un tratto di curva lungo via Conti Agosti, il giovane alla guida, Alessandro Foscan, 18 anni, ha perso il controllo dei veicolo. L'auto che viaggiava in direzione di Conegliano è sbandata a destra: prima ha centrato la recinzione del marciapiede e poi il muro e la saracinesca del bar “Dalla Vedova”. Il passeggero, un 16enne, ha riportato danni gravissimi al volto: è stato infatti colpito dal corrimano in metallo della recinzione contro cui il mezzo si è schiantato. Il minore si trova ora ricoverato in gravissime condizioni al Ca' Foncello di Treviso mentre l'amico è stato trasportato al nosocomio di Conegliano; ha riportato la frattura di entrambe le gambe. La prima a dare l'allarme ai soccorsi è stata una residente della zona che è stata risvegliata dal forte boato causato dallo schianto. Sul posto sono subito giunti i paramedici del Suem118 ed i vigili del fuoco che hanno estratto i due giovani dalle lamiere dell'abitacolo della vettura. A svolgere i rilievi di legge e le indagini del caso sono stati gli agenti della polizia stradale di Castelfranco. E' stato accertato che la vettura era di proprietà di un uomo di Vazzola, padrino del fratello del 18enne: il mezzo era posteggiato nel cortile della sua abitazione, in esposizione per essere venduta. I due giovani avevano preso l'auto a sua insaputa per una scorribanda notturna che però ha rischiato di finire tragicamente.