Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEO Spresiano, cercano di oscurare gli occhi elettronici ma scatta l'allarme

LE TELECAMERE "INTELLIGENTI" FANNO FALLIRE IL FURTO

Ladri nella notte al RadioTv2000 Expert di via Dante Alighieri


SPRESIANO - E' andato a vuoto la scorsa notte un tentativo di furto al negozio di elettronica ed elettrodomestici “RadioTv2000 Expert” di Spresiano, in via Dante Alighieri. Due malviventi, incappucciati, si sono avvicinati alla vetrina del negozio e sono saliti su una scala anti-incendio, tentando di oscurare le telecamere di videosorveglianza. Così facendo i ladri hanno involontariamente attivato l'allarme. Erano da poco passate l'1.19 quando una e-mail ha allertato il titolare, Matteo Gottardo, di quando stava avvenendo. Sul posto sono giunti quasi immediatamente i carabinieri. Proprio le sirene delle “gazzelle” hanno probabilmente convinto i ladri a desistere e a scappare attraverso un piccolo boschetto che si trova sul retro del negozio, lo stesso punto da cui erano sbucati per mettere a segno il furto. “Dalle immagini si notano due persone incappucciate che uscivano dal boschetto -racconta Matteo Gottardo- hanno provato a rompere l'impianto video che è di ultima generazione e attiva l'allarme nel caso venga manomesso: sono saliti su una scala antincedio. I carabinieri sono stati velocissimi: io sono arrivato sei minuti dopo che è scattato l'allarme ma loro erano già li”. Le immagini dei ladri sono già acquisite dai militari che lunedì notte hanno a lungo setacciato la zona a caccia dei malviventi. I malviventi erano però già lontani.

GUARDA IL VIDEO