Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, è stata scaraventata a terra, l'episodio in mattinata lungo viale Luzzatti

AGGREDISCE UNA BADANTE E TENTA DI RUBARLE LA SPESA, FERMATO

Bloccato dalla polizia un tunisino di 32 anni, ferita moldava 45enne


TREVISO - Ha aggredito per strada, strattonato e scaraventato a terra una badante moldava di 45 anni: voleva rapinarla della borsa della spesa. Autore dell'aggressione un tunisino di 32 anni che è stato fermato dalla polizia e portato in Questura. L'episodio è avvenuto poco dopo le 10 di stamani in viale Luzzatti. Lo straniero, costretto a scappare dopo la tentata rapina, è stato catturato anche grazie alla collaborazione dei passanti che hanno indicato agli agenti la direzione in cui il bandito era scappato, a piedi. La donna, soccorsa da un'ambulanza del Suem118, ha riportato solo ferite lievi guaribili con una prognosi di 8 giorni: ha riferito di aver già incrociato il nordafricano sempre stamani, mentre stava andando verso il centro storico attraversando viale Luzzatti, per fare la spesa. Lo straniero, ha detto la 45enne, le aveva dato una spallata che l'aveva fatta cadere a terra ma lei si era rialzata ed aveva tirato dritto, pensando ad uno scontro involontario. Neppure un'ora dopo l'aggressione vera e propria del 32enne. Stando a quanto riferito dalla polizia lo straniero ha un regolare permesso di soggiorno per motivi famigliari, ha a suo carico piccoli precedenti di polizia e per due volte è stato ricoverato presso il reparto di psichiatria del Ca' Foncello. Il nordafricano se l'è cavata con una denuncia per per tentata rapina, lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale; per lui è scattato un nuovo ricovero in psichiatria.