Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, accolta le proposta di dialogo dei parlamentari Rubinato, Casellato e Conte

CHIUSURA UFFICI: POSTE ITALIANE INCONTRERÀ I SINDACI TREVIGIANI

Sono quindici i Comuni interessati dal piano di riorganizzazione


TREVISO - Paolo Iammatteo, braccio destro dell’Ad di Poste Italiane Caio, è pronto ad incontrare i sindaci dei comuni trevigiani interessati dal piano di riorganizzazione che prevede la chiusura di 15 uffici postali. Lo ha comunicato ieri nel corso di un incontro con alcuni dei parlamentari trevigiani firmatari della lettera con cui chiedevano ai vertici di Poste Italiane di sospendere il piano in attesa della verifica sui criteri seguiti nell’individuazione degli sportelli da chiudere. “Apprezziamo la disponibilità del dott. Iammatteo – commentano le deputate del Pd Simonetta Rubinato e Floriana Casellato presenti all’incontro insieme al sen. Franco Conte – anche se sarebbe stato opportuno concertare il piano con i sindaci prima di comunicare loro la chiusura degli uffici. Ora si dia il tempo necessario per poter confrontare i dati in possesso di Poste Italiane con le situazioni reali esistenti sul nostro territorio”. Iammatteo, durante l’incontro, ha illustrato che il piano di riorganizzazione e razionalizzazione è rispettoso dei criteri stabiliti dalla normativa vigente e dell’Agcom, che non ci sarà nessuna perdita di posti di lavoro, in quanto i dipendenti saranno impegnati in altri servizi soprattutto ad ampliare le aperture pomeridiane negli uffici di alto traffico, e che molti servizi possono già essere garantiti a domicilio dal postino telematico.