Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Grande successo all'Auditorium Appiani di Il Buon Fare (non) raccontare favole

LA GRANDE ANIMA DELLA RUGGERS TARVISIUM RACCONTATA A TEATRO

Spettacolo di prosa e musica davanti ad un folto pubblico


TREVISO -  Grande successo di pubblico per due ore di autentiche emozioni all’Auditorium Cassamarca sabato sera alla serata/spettacolo organizzata dalla Tarvisium: “il Buon Fare- (non)raccontare favole. L’anima, il DNA, di una società, club, associazione sono una costruzione i cui mattoni sono l’intreccio tra le personalità (le storie, i caratteri delle persone che le hanno create) con le vicende umane, sportive e non, che ne hanno caratterizzato il cammino. Un cammino fatto di miti, episodi, aneddoti, favole, gioie e dolori, vittorie e sconfitte, nascite e lutti. Il cemento di tutto questo sono le tradizioni ed i riti. La Ruggers Tarvisium, prendendo spunto da libro “CARTACARAMELLA” del suo ex giocatore Paolo Marta ha pensato di farla conoscere, la sua anima, alla città, con una operazione assolutamente innovativa e originale.
Un vero e proprio spettacolo dove a fare da filo conduttore sono state le favole rivisitate da P. Marta e dalla morale rivoluzionata, nella filosofia del “Buon Fare”, e dove 10 “attori” si sono alternati sul palco per portare la propria esperienza in Tarvisium. Dal suo fondatore Natalino Cadamuro, al suo presidente Guido Feletti, passando per giocatori di ieri ed oggi, accompagnatori ed allenatori ed ovviamente Paolo Marta. Molto apprezzato il contributo musicale di Ricky Bizzarro che ha riproposto i canti caratteristici della Tarvisium, in un crescendo di emozioni.
Presenti tra il pubblico (calcolati almeno 500 spettatori) numerose personalità della politica trevigiana e molti volti mitici del rugby trevigiano e del passato della Tarvisium: Da Nello Francescato (Tarvisium della prima ora) a Manrico Marchetto, Gianni Cecchin, Umberto Cossara, Ciccio Amadio, Sergio Zorzi, Emanuele ed Enrico Pavanello…e molti altri (sperando di non fare torto a nessuno).