Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il presidente Amerino Zatta "una notizia che renderą felici i nostri tifosi"

IL BENETTON DEL FUTURO RIPARTE DA ALESSANDRO ZANNI

La societą comunica il prolungamento del contratto per altri tre anni


TREVISO - I Leoni mettono il primo tassello sul Benetton del prossimo futuro. E' Alessandro Zanni il "colpo di mercato" che apre già la nuova stagione della palla ovale trevigiana.
Alessandro Zanni (www.benettonrugby.it)Benetton Rugby infatti comunica di avere raggiunto nei giorni scorsi l'accordo per la permanenza in biancoverde del terza linea per le prossime tre stagioni. Nato ad Udine il 31 gennaio 1984 (193 cm, 108 kg), è attualmente alla sua sesta stagione con il XV della Marca, essendo arrivato a Treviso da Calvisano nell'annata 2009/2010, in precedenza aveva indossato la maglia anche della natia Rugby Udine. Con i biancoverdi ha conquistato all'esordio uno Scudetto, una Supercoppa italiana ed una Coppa Italia e poi partecipato a 5 tornei Celtic League/PRO12.
Ha indossato la maglia del prestigioso club ad inviti dei Barbarians e per 87 volte quella della Nazionale Italiana, dopo i trascorsi con le Nazionali Giovanili. Un infortunio alla prima giornata del torneo Sei Nazioni 2015 contro l'Irlanda l'ha costretto ad un intervento chirurgico al ginocchio destro, eseguito il 12 febbraio scorso ad Abano Terme (Padova) dal Prof. Roberto Nardacchione e dalla sua equipe, con la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro mediante allograft. I tempi di recupero previsti sono stati stimati in cinque mesi circa, con la conseguente chiusura anticipata della stagione per l'atleta, destinato al rientro in estate.
Con la firma giunta in settimana da parte del giocatore è stato posto un primo importante tassello nella definizione della rosa del Benetton Treviso per la nuova stagione.
"Tutti conosciamo il valore di Alessandro e quanto possa dare alla squadra - ha commentato il Presidente Amerino Zatta - La prossima per lui sarà la settima stagione in biancoverde e naturalmente si è contraddistinto nel tempo come uno dei leader naturali della squadra, ma anche con la Nazionale Maggiore. Sono sicuro che la notizia renderà felici i nostri tanti tifosi che non vedono l'ora di poter riabbracciare Alessandro in campo".