Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Poi dal 10 maggio toccherà a via Santa Margherita e piazza Sant'Andrea

STOP ALLE AUTO IN PIAZZA S. LEONARDO E S. MARIA DEI BATTUTI

Dal 30 marzo rivitalizzazione e accesso solo a residenti e negozianti


TREVISO - Scattano la seconda e la terza fase della rivitalizzazione del centro storico. Dopo via Campana e piazza Rinaldi, dal prossimo 30 marzo diventeranno zone a traffico limitato anche via e piazza San Leonardo e piazza Santa Maria dei Battuti. Dal 10 maggio, invece, toccherà a via Santa Margherita e via Martiri della Libertà (e dunque a piazzetta Sant'Andrea e piazza Filodrammatici).
L'accesso sarà consentito solo ai residenti e ai titolari degli eservizi commerciali. Sarà, però, mantenuto un corridoio di passaggio per consentire un più facile accesso ad alcuni negozi del Quartiere latino, invertendo l'attuale senso di marcia in via Corrazin e via San Pancrazio, passando davanti all'ingresso dell'ex ospedale dei Battuti. L'obiettivo dell'amministrazione è quello di ridurre il traffico di attraversamento che interessa l'area. Il vicesindaco Roberto Grigoletto: Ca' Sugana, in questi giorni, sta inviando a tutti gli abitanti e ai commercianti dell'area un'apposita comunicazione informativa, con il modulo per l'autocertificazione (scaricabile anche dal sito internet del comune). Fino al 30 giugno, infatti, sarà sufficiente esporre sul cruscutto l'autocertificazione, dopodichè dovrà essere richiesto il permesso definitivo. Potrà godere del passaggio anche chi risiede o ha un'attività nelle limitrofe vie Sant'Agata, Gualpertino da Coderta e Guido Bergamo.
Ma non ci si limiterà alla chiusura ai mezzi motorizzati. Per decidere quale potrà essere la destinazione delle piazze svuotate dalle auto, verranno coinvolti i cittadini con degli speciali caffè-dibattiti a partire dall'11 aprile, mentre il 9 maggio sono in programma eventi ed animazioni. Ma i trevigiani potranno dire la loro anche grazie a cartoline interattive disponibili nei negozi e in uno stand in piazza. Tutte le idee verranno poi tradotte in un mostra e condensate in un plastico. L'operazione verrà condotta in collaborazione con l'Ulss 9, con un obiettivo ben chiaro, come spiega il dottor Giovanni Gallo
Entro l'estate Ca' Sugana conta anche di portare a compimento la riconversione di piazza Rinaldi: tolto l'acciottolato, verrà realizzato uno spazio verde ed installate strutture per ospitare spettacoli e manifestazioni culturali.