Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO L'appello dei genitori: "ogni piccolo aiuto sarebbe prezioso"

I BAMBINI DELLA SCUOLA I MAGGIO CERCANO SPONSOR PER LA GITA

La crisi impedisce a diverse famiglie di potersela permettere


TREVISO - A.A.A. cercasi sponsorizzazione per gita scolastica. E' l'appello che arriva dai genitori e dai giovanissimi alunni della Scuola primaria "I Maggio", nel quartiere San Bartolomeo, a Treviso. Una tradizione, quella della gita di più giorni che spetta alla classe quinta elementare che quest'anno potrebbe saltare per la mancanza di fondi e risorse economiche, della scuola ma anche delle famiglie. E proprio per abbattere i costi di trasporto e alloggio, la direzione scolastica ha deciso di allargare l'uscita anche ai ragazzi di quarta, potendo così aumentare il numero di partecipanti a 43, abbassando il costo complessivo che si aggira a circa 4500 euro, poco più di 100 euro a bambino. Una cifra comunque impegnativa se sommata a tante altre spese - scolastiche e non - che le famiglie devono sostenere. "La I Maggio è la scuola più a carattere multiculturale della città - ci racconta una mamma, Enrica Albanese - ma l'affiatamento tra ragazzi di etnie diverse è molto bello e non sono mai sorte difficoltà di alcun tipo. La questione economica però tocca tutte le famiglie, anche quelle trevigiane in quanto molti genitori hanno perso il lavoro e il costo richiesto per la gita è difficilmente sostenibile." Si tratterebbe di una uscita didattica di tre giorni sull'altopiano di Asiago, tra natura, scienze e storia. "Una gita che permette di esplorare diverse materie e temi trattati nell'ambito scolastico - continua Massimo Toffoletto, genitore I genitori Enrica Albanese e Massimo Toffolettoe insegnante in un altro istituto della Provincia - sarebbe un peccato perderla." Così alcuni genitori si stanno mobilitando per dare questa occasione anche di un'esperienza lontano da mamma e papà. "Sarebbe la prima notte lontano da casa per tanti ragazzini, un momento che resterebbe indelebile in molti di loro - continuano i nostri ospiti - ci siamo mobilitanti con la vendita di torte e lo faremo anche a Pasqua, ma non basta. L'altro giorno mia figlia - spiega la signora Enrica - mi ha chiesto che lavoretti potrebbe fare per raggranellare qualche soldino per la gita... In cuor nostro continuiamo a cercare qualche piccolo sponsor che ci venga incontro: i nostri ragazzi sarebbero felicissimi di indossare una maglietta o un cappellino di chi avrà voluto regalargli la possibilità il prossimo 22 aprile di andare in gita."