Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, "Ti taglio la gola", la polizia sequestra la sua collezione di coltelli

MINACCE ED ESCREMENTI SULLA PORTA DELLA VICINA: ARRESTATO

Un 51enne perseguitava da anni una casalinga, in manette per stalking


TREVISO - Insulti quotidiani, minacce di morte, intimidazioni e dispetti, alcuni a dir poco spregevoli. L'ultimo martedì: alcuni escrementi animali lasciati sull'uscio di casa di quella vicina di casa che era diventata il bersaglio preferito da colpire. L'autore delle vessazioni è un 51enne trevigiano, disoccupato, con a carico alcuni precedenti di polizia e già in passato sottoposto alla misura dell'avviso orale del Questore. La vittima è l'inquilina del piano di sotto, una donna 50enne, casalinga. I due vivono entrambi in un condominio di Treviso, lungo la Feltrina, da tempo teatro di questa vicenda. Martedì il 51enne, M.G., dopo l'ennesimo gesto incivile e violento nei confronti della vicina, è stato arrestato dalla polizia per stalking ed ha trascorso la notte nella camera di sicurezza della Questura. La donna infatti ha deciso di contattare il 113 dopo essere stata aggredita e spinta giù per le scale dall'uomo, riportando una lesione fortunatamente non grave alla schiena. La 50enne aveva trovato poco prima un escremento animale sull'uscio di casa e ne aveva chiesto conto all'inquilino, non nuovo peraltro a “dispetti” simili. Da qui lo scontro tra i due e la reazione violenta del 51enne che prima di strattonarla le avrebbe pure gettato addosso della salsa di pomodoro. E' emerso dall'indagine che l'uomo avrebbe in passato minacciato pesantemente di morte la 50enne. “Ti taglio la gola, ti taglio la testa”: avrebbe detto lui. Gli agenti delle volanti della polizia, intervenuti sul posto, hanno sequestrato all'interno dell'abitazione dell'uomo un'intera collezione composta da dieci coltelli che erano nascosti in un mobile, all'ingresso della sua abitazione. Alla base dell'atteggiamento ostile dell'uomo ci sarebbero motivi sentimentali: alcuni anni fa il 51enne aveva tentato un approccio con la figlia della casalinga, una 25enne, ma era stato respinto dalla giovane.