Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La Senatrice Bisinella: "Un primo risultato importante a garanzia dei cittadini"

DIETROFRONT DELLE POSTE: A TREVISO GLI UFFICI NON CHIUDONO

Poste Italiane ha sospeso il provvedimento di chiusura di 15 sportelli


TREVISO - «Un primo risultato importante a garanzia dei cittadini, soprattutto quelli per cui l’ufficio postale nel proprio paese rappresenta un servizio indispensabile». La senatrice Patrizia Bisinella commenta così la notizia relativa alla decisione di Poste Italiane di non chiudere i 15 uffici in provincia di Treviso che aveva invece annunciato di voler chiudere nelle scorse settimane.

«Poste Italiane – prosegue Bisinella – ha accettato di dare spazio ad un tavolo di confronto coi sindaci dei territori coinvolti, come avevamo auspicato io ed altri parlamentari trevigiani». La sospensione del provvedimento di chiusura, infatti, è arrivata grazie all’interessamento dei parlamentari trevigiani Patrizia Bisinella, Laura Puppato, Floriana Casellato, Simonetta Rubinato e Franco Conte. Subito dopo che era stata diffusa la notizia si erano mobilitati incontrando i sindaci e richiedendo la sospensiva a Poste Italiane.

«È apprezzabile l’apertura di Poste – commenta la senatrice Bisinella -. Rappresenta un primo passo per arrivare ad una decisione che possa garantire sia la sostenibilità economico-finanziaria del servizio che quella sociale. Per ottimizzare il servizio non si può prescindere da un confronto coi rappresentanti dei territori: va tenuto conto della presenza di attività produttive, dell’incidenza della popolazione anziana e della fruibilità del servizio in base alla collocazione dei singoli uffici. Tagli effettuati considerando solamente criteri lineari legati a numero di abitanti ed “incasso” a sportello non possono che creare un danno alla popolazione. L’augurio è che ora si considerino anche variabili che non si possono ignorare se si vuol rendere migliore il servizio in tutti i suoi aspetti».