Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incidente lungo il Terraglio a Preganziol: i testimoni prendono il numero di targa

TAMPONA UN PARROCO E SCAPPA: IL PIRATA ╚ UN AVVOCATO DI MESTRE

L'uomo ora rischia una denuncia penale per omissione di soccorso


PREGANZIOL – (gp) Dopo aver tamponato un parroco, ha ingranato la marcia ed è scappato. Alcuni testimoni però hanno annotato il numero di targa della sua auto aiutando gli inquirenti a identificarlo. Il pirata della strada è un avvocato 62enne di Mestre. L'incidente è avvenuto nei pressi del centro di Preganziol, lungo il Terraglio. Il prelato di una parrocchia trevigiana si trovava al volante di un'utilitaria e al suo fianco c'era una parrocchiana. All'improvviso il religioso ha frenato per uno dei tanti rallentamenti e l'auto dietro gli è finita addosso. L'impatto ha fato esplodere gli airbag che hanno evitato che l'incidente potesse avere conseguenze peggiori. L'urto infatti è stato violento, tanto i due passeggeri hanno entrambi riportato un colpo di frusta e sono stati portati all'ospedale Ca' Foncello di Treviso per accertamenti. Il conducente dell'auto che ha tamponato il prete nel frattempo è sparita nel nulla. Grazie al numero parziale di targa, al modello dell'auto e ai video delle telecamere installate in zona, sono partiti gli accertamenti che hanno portato all'identificazione dell'auto che aveva provocato l'incidente. La sorpresa è arrivata quando si è scoperto che il proprietario del mezzo è un noto avvocato: impossibile che non si sia accorto di aver urtato l'auto. Il colpo è stato infatti particolarmente violento e ora il legale rischia una denuncia per omissione di soccorso.