Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un napoletano dovrà rispondere dei reati di truffa e sostituzione di persona

METTE IN AFFITTO UNA CASA CHE NON ESISTE: 42ENNE DENUNCIATO

Vittima una 33enne di Crocetta del Montello: ha pagato 413 euro


CROCETTA DEL MONTELLO – (gp) Aveva prenotato online un appartamento a Napoli credendo di aver fatto un affare. Ma quell'occasione alla fine si è rivelata una truffa per una 33enne di Crocetta del Montello la quale, dopo aver pagato 413 euro per una settimana di vacanza in quella casa, ha scoperto che lo stabile era inesistente. Immediata è scattata la denuncia ai carabinieri i quali, dopo diverse settimane di indagini, sono risaliti all'autore dell'annuncio denunciandolo per sostituzione di persona e truffa. L'uomo, un 42enne di Napoli, si era spacciato per una donna stringendo l'accordo con la malcapitata. Una volta ricevuto il pagamento per la settimana d'affitto del locale, si è reso irreperibile. La vittima si è accorta del raggiro soltanto quando è arrivata a Napoli, non trovando nessuna casa al civico in avrebbe dovuto alloggiare.