Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Contarina lo inaugurerÓ martedý prossimo: non ha precedenti al mondo

RICICLO MATERIALI ASSORBENTI: A LOVADINA IL PRIMO IMPIANTO

La struttura potrÓ trattare fino a 8 mila tonnellate di rifiuti all'anno


LOVADINA - Sarà a Lovadina di Spresiano il primo impianto al mondo in grado di effettuare il trattamento dei prodotti personali assorbenti, normalmente conferiti in discarica come rifiuto non riciclabile o bruciati negli impianti di termovalorizzazione, per ricavare plastica e cellulosa sotto forma di materie prime seconde.
Il Nuovo Impianto Sperimentale per il riciclo dei prodotti assorbenti, risultato di un progetto innovativo realizzato in partnership da Contarina S.p.a e Fater, in collaborazione con il Comune di Ponte nelle Alpi e co-finanziato dall’Unione Europea, verrà inaugurato martedì prossimo 24 marzo 2015, nel corso di una cerimonia che si svolgerà presso l’area della sede di Contrarina a Lovadina di Spresiano (Via Vittorio Veneto 6) a partire dalle ore 11. La struttura, che può trattare fino a 8 mila tonnellate annue di prodotti assorbenti, produrrà 3 mila tonnellate annue di cellulosa e oltre mille tonnellate di plastica.
Il programma della mattinata prevede, oltre al saluto delle autorità, un dibattito pubblico nel corso dela quale interverranno Michele Rasera, direttore generale di Contarina S.p.a; Piero Tansella, direttore generale di Fater S.p.a; Duccio Bianchi, di AmbienteItalia; Stefano Ciani, vice presidente di Legambiente. Dopo la presentazione tecnica è prevista una visita guidata all’aimpianto.