Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

San Biagio di Callalta, la premiazione sabato 21 marzo in sala Giunta

CONCORSO DELLA BATTAGLIA DEL SOLSTIZIO: VINCE ERICA ANTONIAZZI

E' una studentessa del liceo artistico "Munari" di Vittorio Veneto


SAN BIAGIO - Si chiama Erica Antoniazzi, studentessa del liceo artistico “Munari” di Vittorio Veneto, residente a San Fior, la vincitrice del concorso del logo che identificherà il concorso nazionale di fumetto sulla Battaglia del Solstizio. E’ stata scelta tra i 65 partecipanti, di cui ben 48 provenienti dall’Istituto comprensivo di San Biagio di Callalta, che hanno aderito al concorso promosso dall’associazione culturale Callis Alta e accolta con entusiasmo dall’Amministrazione comunale, nell’ambito del Centenario della Grande Guerra. La premiazione si è svolta sabato 21 marzo nella sala Giunta di San Biagio di Callalta, alla presenza, tra gli altri, del sindaco Alberto Cappelletto, del presidente dell’associazione promotrice Antonio Biasi, dell’assessore alla Cultura, Martina Cancian. “Dobbiamo essere riconoscenti a Callis Alta per il grande lavoro svolto nell’organizzazione di un concorso che avrà valenza nazionale – spiegano Cappelletto e Cancian – e che ha permesso di avvicinare tanti ragazzi, attraverso la tecnica del fumetto, alla celebrazione di un evento storico che ha toccato da vicino in modo drammatico anche la nostra comunità”. Ecco la classifica stilata dalla Commissione di valutazione: primo posto Erica Antoniazzi (alla quale è stato consegnato un premio di 300 euro), secondo e terzo classificati a pari merito, Anna Bembo e Nicola Meneghel, studenti dell’istituto comprensivo di San Biagio di Callalta. L’Amministrazione comunale e l'associazione culturale Callis alta stanno pensando di allestire una mostra di tutti i 65 elaborati che hanno partecipato al concorso.