Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Villorba, del caso si era occupata anche la trasmissione "Le Iene" di Italia Uno

AUTO USATE CON CONTACHILOMETRI "TRUCCATI": VENDITORI NEI GUAI

Marito e moglie denunciati dalla polizia stradale per frode in commercio


Uno dei mezzi sequestrati dalla polizia stradaleVILLORBA - Mettevano in vendita auto usate truccandone il chilometraggio. A finire nel mirino della polizia stradale di Treviso una coppia, una 32enne ed un 36enne, titolari di una rivendita di auto usate di Villorba. Per entrambi è scattata una denuncia per frode in commercio in concorso ed il sequestro di quattro delle tredici auto presenti nel salone: due Audi A4 station wagon, una Mini Cooper, e una Citroen C5. La concessionaria era stata sottoposta ad un controllo della polstrada la scorsa settimana: gli agenti avevano già rilevato varie violazioni amministrative per un totale di sanzioni di 3mila euro per irregolarità nelle registrazione delle operazioni, mancata esposizione dei titoli autorizzativi, mancanza di cartellonistica prevista per legge. Il 36enne non era un volto nuovo per i poliziotti: era comparso tempo fa in un servizio televisivo della trasmissione “Le Iene” di Italia Uno dedicato al fenomeno della vendita di veicoli con il chilometraggio abbassato per aumentare il valore del veicolo. Proprio controllando i mezzi messi in vendita dalla coppia è emersa l'anomalia: il contachilometri di quattro auto era stato abbassato. In particolare gli agenti hanno scoperto che la Mini Cooper messa in vendita con il chilometraggio di 79.609 in realtà ne aveva percorsi 149.000, la Citroen C5 che evidenziava il chilometraggio di 128.916 in realtà ne aveva percorsi 251.371, un’Audi risultava in vendita con 138.991 chilometri mentre ne aveva percorsi 167.000 e l’altra risultava in vendita con 112.957 mentre ne aveva originariamente 144.000. Le auto erano poste in vendita anche su internet ad un valore tra i 14 ed i 20mila euro, prezzi chiaramente "gonfiati" rispetto all'effettivo valore di mercato delle vetture.