Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Arcade, rubati merendine e soldi dai distributori e danni agli spogliatoi

TAGLIA LA RETE E VA A RUBARE NEL PALAZZETTO DELLO SPORT

Un uomo ha attraversato il campo da calcio ed è entrato nell'impianto


ARCADE - Furto agli impianti sportivi di Arcade. Un uomo, dall'apparente età di 35-40 anni, nella notte tra lunedì e martedì si è introdotto nella struttura: ripreso dal sistema di videosorveglianza, intorno all'una e mezza, l'individuo ha tagliato la recinzione del campo da calcio, ha attraversato il terreno di gioco e, da lì, si ha raggiunto l'adiacente palazzetto. Dopo aver fatto un sopralluogo, se n'è andato per tornare una mezz'ora più tardi e forzare un ingresso. Una volta all'intero ha preso di mira i distributori automatici di bevande e merendine, rubando alcuni snack e le monete presente nella cassettiera. Il soggetto ha portato via anche una macchinetta per il caffè, poi, passato negli spogliatoi, ha sottratto altri oggetti e alcuni spiccioli lasciati nei locali.
Più che il valore economico di quanto rubato, a preoccupare il sindaco Domenico Presti sono i danni procurati dal “raid”. La struttura ospita ogni giorno decine di bambini e di adulti per allenamenti di basket, ginnastica, danza e svariate altre discipline. Il primo cittadino invita il presidente di Ac 2000 che ha la responsabilità del campo di calcio e quello della società di calcio a cinque, che gestisce l'attività nel palazzetto, a sporgere denuncia. Le immagini delle telecamere potrebbero aiutare ad identificare la persona.