Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Cancellieri costretti a uscire dal palazzo di giustizia per chiamare testimoni e ctu

RITARDI IN TRIBUNALE: CODE DI OLTRE MEZZ'ORA ALL'INGRESSO

Il presidente Gatto: "I turni sono cambiati, evento eccezionale"


TREVISO – (gp) Giornata di passione per gli utenti del tribunale. Il passaggio sotto il metal detector, installato a dicembre per aumentare il grado di sicurezza all'interno del Palazzo di Giustizia, ha creato non pochi disagi con tempi d'attesa per entrare anche superiori ai venti minuti. Se da un lato gli utenti hanno aspettato composti il proprio turno, dall'altro le udienze previste hanno subito diversi ritardi: molte delle persone all'esterno del tribunale erano infatti chiamate a testimoniare a processo. I giudici si sono cosi trovati a dover sospendere per qualche minuto le udienze in attesa che i testi sbrigassero le formalità d'ingresso nel palazzo di giustizia. C'è da dire che si è trattato di un evento eccezionale: di norma l'afflusso viene smaltito nel giro di qualche minuto anche se il copione si ripete quasi ogni mattina al l'orario di apertura degli uffici. “Verificheremo cos'è accaduto – ha dichiarato il presidente del tribunale Aurelio Gatto – Sono stati cambiati i turni di guardia e probabilmente il personale in servizio non era abituato a questo afflusso di persone”.
 

Galleria fotograficaGalleria fotografica