Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Progetto Carron - Unicomm: investimento di 25 milioni per la costruzione

APRE IL NUOVO CENTRO COMMERCIALE EMISFERO A SILEA

Complesso da oltre 10mila metri quadri con 44 negozi e bar


SILEA - Un nuovo centro commerciale, ampliando la superficie dell'ipermercato Emisfero. E' quello inaugurato a Silea, nel complesso di fronte alla rotonda sulla Treviso-Mare e al casello di Treviso Sud dell'A27. A realizzarlo impresa di costruzioni Carron e il gruppo Unicomm, tra i leader veneti della grande distribuzione organizzata. Oltre diecimila metri quadrati di superficie, ospiteranno 44 esercizi commerciali: alcuni marchi noti dell'abbigliamento come Ovs o Piazza Italia o dell'elettronica, come Unieuro, accanto a negozi di vestiario, calzature, profumerie, caffetterie, un ristorante specializzato in sushi, che aprirà qui la sua seconda sede dopo quella di Mestre. La galleria rimarrà comunque collegata all'ipermercato a cui dovrebbe portare, secondo i calcoli, un incremento di clientela di circa il 10%. Al piano superiore, invece, è stato ricavato un parcheggio con 350 posti (800 gli stalli totali comprendendo anche quelli a raso. Sulla copertura sono stati installati anche 870 metri quadrati di pannelli fotovoltaico. Investimento complessivo di 25 milioni di euro, a cui se ne aggiunge un'altra decina per l'edificio che ospita Obi, grande magazzino per il fai da te. 120 i nuovi occupati, sommati agli 80 già in forza nel supermercato.
Secondo i responsabili, il polo sarà visitato da circa tre milioni di persone all'anno, contando sull'accessibilità e sulla visibilità: sull'asse viario prospicente transitano circa 13 milioni di veicoli all'anno. "Non sarà una cattedrale nel deserto", assicura il presidente dell'impresa costruttrice, Diego Carron.
Le due inaugurazioni completano di fatto l'operazione Sileamare nell'area: avviata una dozzina di anni fa con una prima lottizzazione residenziale-commerciale, ha visto insediarsi il primo nucleo dell'Emisfero e poi il megastore di articoli sportivi Sportler. L'ampliamento del supermercato è stato compiuto in un anno, impiegando, nei momenti di punta, anche 350 lavoratori nel cantiere. Nel complesso anche una torre direzionale alta 19,5 metri: tra le ipotesi pure la possibilità di noleggiare degli ambienti già attrezzati e con una segretaria a disposizione. Negli anni, ricordano dalla Carron, sono stati effettuati benefici pubblici collegati alla realizzazione immobiliare, per sei milioni di euro: una nuova scuola a Sant'Elena di Cendon, l'ampliamento del municipio, varie opere viarie.
Il nuovo centro commerciale resterà aperto sette giorni su sette, con orario dalle 8.30 alle 20.30 dal lunedì al sabato, mentre domenica e nei festivi l'apertura andrà dalle 9 alle 20.