Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'intervista a Marika Tesser, autrice-attrice dello spettacolo con Valentina Paronetto

I RETROSCENA DEL CONSUMO NELLO SPETTACOLO "MA NON È MICA COLPA MIA!"

Giovedì 25 marzo al Teatro Capovolto di Carbonera


Da ciò che mangiamo a ciò che indossiamo, passando per le tecnologie all'ultimo grido, irrinunciabili appendici della nostra quotidianità. Di negozio in negozio, magari con una tappa anche al fast food, Valentina Paronetto e Marika Tesser ci portano a passeggio per un centro commerciale, con lo spettacolo “Ma non è mica colpa mia!” di scena giovedì 26 marzo, alle 21.00, al Teatro Capovolto di Carbonera.

Lo spettacolo, promosso dalla Cooperativa Pace e Sviluppo, racconta con ironia la storia di due ragazze “con l'armadio pieno, ma a cui manca il vestito per la festa di fine anno”. Due ragazze che come tutti considerano lo shopping un piacevole svago senza tuttavia sapere cosa vi sia “dietro” ai prodotti che vedono sugli scaffali e che poi si portano a casa. Mano a mano, durante lo spettacolo, il velo che nasconde alcuni retroscena della produzione, fatta di sfruttamento o di utilizzo di sostanze nocive, si alzerà facendo scaturire qualche domanda sul senso di responsabilità di ciascuno di noi.

 

In alto il link audio dell'intervista a Marika Tesser

Per informazioni e prenotazioni www.teatrocapovolto.org