Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vedelago, a finire nei guai un romeno 40enne, vendeva abusivamente auto usate

OFFICINA STANGATA, MULTE PER 65MILA EURO

Gli agenti della polstrada staccano 209 verbali durante un controllo


VEDELAGO - Irregolarità nella registrazione delle targhe e delle carte di circolazione delle auto da riparare e nella compravendita di componenti per auto. Sono solo alcuni dei 209 verbali che gli agenti della polizia stradale di Treviso hanno staccato nei confronti di un'autofficina e rivenditore di auto usate di Vedelago che ha collezionato in un sol colpo multe per quasi 65mila euro. Il controllo presso l'azienda è avvenuto in collaborazione della polizia provinciale di Treviso ed ha portato alla luce anche un venditore abusivo di auto, un 40enne romeno, che lavorava per conto della ditta in questione.
Treviso, si sostituiscono all'esame di guida, denunciati. Tre nigeriani di 36, 31 e 33 anni ed un ghanese di 32 anni sono stati tutti denunciati dalla polizia stradale per truffa e sostituzione di persona. Il 36enne ed il 33enne sono stati scoperti mentre stavano svolgendo il test scritto per l'esame di guida al posto del connazionale 31enne e del cittadino ghanese che speravano così di superare agevolmente la prova. E' stata la stessa motorizzazione civile a segnalare alla polstrada l'anomalia nel corso della prova.