Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Roller Day in piazza Burchiellati, molte persone in centro

TUTTI A PIEDI, IN BICI O SUI PATTINI: DOMENICA ECOLOGICA A TREVISO

Il sindaco Giovanni Manildo: "Bilancio più che positivo"


TREVISO - E' più che positivo il bilancio dell'amministrazione comunale per per la prima Domenica ecologica 2015 in città. Secondo la Polizia locale tutti gli eventi si sono svolti senza difficoltà, richiamando tante persone che hanno potuto vivere in maniera diversa il centro storico, in cui era vietato l'accesso alle auto.  Sul circuito cittadino si è svolta, in mattinata, l’edizione 2015 della The Roller Day Marathon. "Una bella manifestazione che ha fatto registrate davvero un grande successo di pubblico e di atleti", ha commentato l'assessore allo Sport, Ofelio Michielan. Un'ottantina le persone, compreso il vicesindaco Roberto Grigoletto che hanno aderito alla biciclettata di 35 chilometri, promossa dalla Fiab: il gruppo ha percorso l’Ostiglia, attraversando i paesi di Quinto, Sette Comuni, Dosson, Casier, per poi ritornare a Treviso. Dalle 16 alle18.30, alla Loggia dei Cavalieri, in collaborazione con la Biblioteca dei ragazzi, alcuni volontari hanno letto e animato storie per gli allievi degli asili e delle elementari. Erano presenti una cinquantina di bambini e altrettanti genitori. In piazza San Vito inoltre l’assessorato allo sport ha organizzato dalle 10 alle 18, un torneo amatoriale di ping-pong per tutti suddiviso in tre categorie, maschile femminile e bambini. Anche qui un ottimo successo di pubblico.
“È stata una bella giornata, abbiamo tutti vissuto, chi in sella alla bici, chi leggendo un libro con i propri bimbi e chi aderendo al torneo di ping-pong, in modo diverso la città. I luoghi cittadini sono stati vissuti dalle famiglie, dai Anche il sindaco Manildo e il vice Grigoletto in biciclettagiovani e dai piccoli a pieno, in modo diverso e sostenibile. Ringraziamo quanti sono stati presenti oggi in città e chi ha contribuito a far conoscere il programma della giornata", ha dichiarato il sindaco di Treviso Giovanni Manildo in città anche per le iniziative politiche organizzate in vista delle prossime elezioni regionali. "Una giornata all'insegna della mobilità sostenibile, dello sport e del vivere bene - ha aggiunto il vicesindaco e assessore all'Ambiente, Roberto Grigoletto -. Vorrei che eventi come quello di oggi si ripetessero sempre più frequentemente e con sistematicità. È solo provando, come per esempio prendendo parte alla biciclettata di oggi, che si può capire che una mobilità sostenibile è possibile ma soprattutto fa bene a tutti. Abbiamo voluto inoltre tenere conto anche delle esigenze della città. Sapevamo che questo era il weekend antecedente la Pasqua e così, accogliendo la richiesta delle associazioni dei commercianti, abbiamo deciso di anticipare di due ore lo stop alle auto per consentire a chi doveva fare acquisti di non essere soggetto a limitazioni".
La prossima Domenica ecologica si terrà il 19 aprile quando a Treviso tornerà la magia della primavera con “Treviso Fior di Città”.