Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, tensione sabato sera in centro storico, maxi-rissa in piazzetta Lombardi

LITE DEGENERA, 16ENNE ACCOLTELLATO DA UN COETANEO

Solo ferite lievi, denunciato un giovane di origini marocchine


Il dirigente delle volanti, Immacolata BenvenutoTREVISO - Durante una lite con un coetaneo ha estratto un coltello a serramanico e lo ha ferito al volto e al collo. Protagonista dell'aggressione un ragazzo 16enne di origini marocchine che è stato denunciato dalla polizia per lesioni pluriaggravate e porto abusivo di armi. Vittima dell'accoltellamento un giovane, anche lui magrebino. L'episodio è avvenuto sabato sera poco dopo le 22 in piazza Vittoria: a contattare il 113 sono stati alcuni passanti che hanno assistito alla scena. Oltre ai due stranieri era presente sul posto anche un altro ragazzo che ha fornito la sua testimonianza di quanto accaduto. Il ferito ha riportato lesioni guaribii con sette giorni di prognosi. Tutto sarebbe nato da un diverbio tra i due avvenuto verso le 21, in via Roma, con offese reciproche: il ragazzo denunciato era in particolar modo adirato per aver ricevuto dal “rivale” degli insulti pesanti di fronte ad altre persone. Un'onta da lavare a colpi di coltello, in un duello che fortunatamente non si è trasformato in tregedia. Sempre sabato sera verso l'1.30, in piazzetta Lombardi nei pressi del Tocai, i carabinieri sono dovuti intervenire per un altro episodio di violenza in centro storico: una rissa che ha interessato due gruppi di giovani studenti che si sono affrontati a calci e pugni. Sono state in tutto una ventina le persone identificate dai militari: per molti tra loro è in arrivo una denuncia.