Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'attraversamento tra S. Leonardo e la Pescheria chiuso dal 13 aprile al 28 maggio

GIOIELLO DELLA TREVISO MODERNA: VIA AI LAVORI SUL PONTE DEL MOLINETTO

Stanziati 148mila euro per rifare i sostegni in legno e acciaio


TREVISO - Partiranno il 13 aprile i lavori di consolidamento statico del ponte Molinetto, che collega via San Leonardo con la zona della "Pescheria". Il ponte attraversa il complesso edilizio omonimo, creato nel 1968 dall'architetto Luciano Gemin, uno dei migliori esempi di architettura contemporanea a Treviso, tanto da essere diventato uno degli edifici caratteristici della città. Il manufatto aveva bisogno di un intervento risanamento degli appoggi in legno e della struttura portante in acciaio e calcestruzzo. L’intervento del settore dei Lavori pubblici del Comune si inserisce nel progetto di rivitalizzazione del centro, che nell'area di Santa Maria dei Battuti passa ora alla fase di progettazione partecipata in partenza l’11 aprile con il world café realizzato in collaborazione con Ulss9 e i partner 3Viso3 e Mooving School.
“Il lavoro servirà a realizzare dei nuovi appoggi in sostituzione dei vecchi pali in legno consumati da 50 anni di scorrimento delle acque ed un rinforzo della sottostruttura in acciaio per adeguare il ponticello anche ai carichi previsti dalla normativa vigente. Il ponte e il condominio sono tra gli scorci più belli di Treviso e come tali vanno conservati e tutelati", dichiara l’assessore ai Lavori pubblici Ofelio Michielan. Il passaggio verso via Sant'Agostino e via San Leonardo resterà dunque chiuso per alcune settimane, il tempo necessario per l’esecuzione dei lavori (termine previsto 28 maggio). La spesa complessiva sarà circa di 148mila euro.