Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/187: IN FRIULI IL CAMPIONATO ITALIANO AIGG

Assegnati i tricolori 2017 dei giornalisti


TREVISO - Chiuso con l’ultima gara di Villa d’Este il Challenge Aigg Diavolina 2017 che mi aveva visto con un bel piatto d’argento, è ora la volta del Campionato individuale, che si gioca a Fagagna, al Circolo Golf Udine. Nelle giornate precedenti il Club aveva ospitato il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO L'intervento dell'esponente M5S, Valente Chieregato

IL GIOCO D'AZZARDO, UN COSTO SOCIALE TROPPO ALTO PER LA COMUNITĄ

"Nessun comune trevigiano ha aderito al manifesto contro il gioco"


TREVISO - Ottantacinque miliardi di euro spesi in Italia per il gioco d'azzardo, una media di circa 1300 euro a cittadino: cifre che rappresentano il 4 percento del prodotto interno lordo nazionale e portano il Gioco ad essere la terza industria italiana per mole di capitale impiegato.
"Numeri che sintetizzano "l'emergenza" che stiamo socialmente attraversando come nazione - ha spiegato ai nostri microfoni l'esponente trevigiano del Movimento 5 Stelle, Valente Chieregato - in tanti continuano a giustificare il gioco d'azzardo (ovvero tutti quei giochi che portano l'utente a mettere dei soldi sul piatto nella speranza di vincerne di più....) in quanto la tassazione porta delle entrate allo Stato e di conseguenza ai cittadini. Purtroppo però per 8 miliardi di euro di introiti l'anno, non viene calcolato il costo sociale che ricade sulla comunità. Per costo sociale si intendono i costi legati all'impoverimento della società, che si attesta verosimilmente secondo un calcolo scientifico a circa 8-10 miliardi di euro l'anno, ma soprattutto porterà tra 20-30 anni a un danno ancora non quantificabile."
Cosa si può fare per intervenire? "Fare informazione e cercare di limitare queste attività di gioco nel territorio. E lo possono fare anche i nostri comuni, le nostre amministrazioni, con un atto politico: aderendo al manifesto che sta coinvolgento diverse città italiane, ma ancora nessuno dei 95 comuni trevigiani - sottolinea Chieregato - questo e una serie di atti concreti possono aiutare il nostro futuro..."

Ne abbiamo parlato in studio, CLICCA nel link per l'intervista integrale a Valente Chieregato, esponente del Movimento 5 Stelle.