Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Drogato alla guida, ritirata la patente ad un 19enne, polizia locale: Zenobio lascia

A CONEGLIANO IL DISPOSITIVO "ANTI-FURBETTI" DELL'RC AUTO

Attivo da novembre ha permesso di smascherare 35 automobilisti


CONEGLIANO - Un dispositivo in grado di leggere e scannerizzare le targhe dei veicoli in transito e verificare in tempo reale sulle banche dati se il mezzo sia coperto da assicurazione, sia revisionato o rubato. Questo speciale dispositivo “anti-furbetti” è attivo dal novembre dello scorso anno a Conegliano. Nei primi quattro mesi dalla sua attivazione la polizia locale, con questo nuovo strumento, ha potuto riscontrare numerose violazioni degli automobilisti tra cui 220 mezzi non revisionati e 35 veicoli senza assicurazione. Continuano i controlli da parte della polizia locale contro le baby gang con tre giovani poco più che 20enni, un italiano e due marocchini, denunciati per non aver ottemperato al foglio di via. Durante i controlli su strada i vigili hanno inoltre denunciato un 19enne scoperto a guidare sotto l'effetto di sostanze stupefacenti: l'automobilista coneglianese, a cui è stata ritirata la patente, è stato incastrato dagli esami svolti presso l'ospedale. Nelle prossime settimane al comando di polizia locale di Conegliano giungerà un nuovo comandante: Luca Zenobio lascerà infatti il ruolo al vertice dei vigili coneglianesi per trasferirsi in Lombardia.