Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEO La vittima aveva fatto visita poco prima ad una donna, indaga la polizia

AGGRESSIONE IN CITTÀ: IMPIEGATO ACCOLTELLATO IN VIA SANT'ANDREA

Un 55enne ferito mentre stava salendo in auto per fare ritorno a casa


TREVISO - Misteriosa aggressione mercoledì sera, poco prima di mezzanotte, in via Sant'Andrea, di fronte al portone di un condominio che si trova a civico 9. Un uomo di 55 anni, impiegato e residente sempre a Treviso, è stato accoltellato da un malvivente mentre era all'interno dell'abitacolo del suo suv e stava facendo ritorno a casa. L'uomo è stato ferito al fianco sinistro, al collo e ad un braccio: se l'è cavata con 15 giorni di prognosi ed è stato medicato al pronto soccorso del Ca' Foncello. A dare l'allarme al Suem118 e alla polizia è stata una residente della palazzina che aveva poco prima salutato l'amico che era venuto a farle visita: la donna gestisce nel condominio un nido domestico. Il 55enne aveva posteggiato il suo suv proprio di fronte al portone d'ingresso: il malvivente, un uomo travisato con cappuccio, sciarpa e occhiali e vestito con una felpa chiara, ha atteso che l'impiegato uscisse dal condominio ed entrasse in auto. Sopralluogo della polizia in via Sant'AndreaAlla base dell'agguato, hanno accertato gli investigatori, non ci sarebbe un tentativo di rapina ma un vero e proprio agguato: l'aggressore, dileguatosi a piedi dopo l'accoltellamento, avrebbe agito per motivi personali, forse per gelosia nei confronti della donna a cui il 55enne aveva poco prima fatto visita. Del caso, ancora dai contorni poco chiari, si sta occupando in queste ore la squadra mobile che visionerà le telecamere di videosorveglianza presenti in zona.
Aldo Bortolini, uno dei residenti del palazzo