Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 18 lo scontro chiave per i playoff in casa della fortissima Mobyt

PER LA DE' LONGHI TVB PASQUA FERRARESE: OGGI IL BIG MATCH

Pillastrini: "Ci attende una serata difficile", diretta su Veneto Uno


TREVISO - De' Longhi oggi alle 18 a Ferrara, attesa dal big match della terzultima giornata di regular season. Incontro chiaramente molto ostico, che però Treviso affronta con serenità, dall'alto dei suoi 4 punti di vantaggio sulle tre squadre al secondo posto. "E’ stata un’altra buona settimana in cui siamo riusciti a lavorare tutti-puntualizza coach Stefano Pillastrini-affronteremo la grande favorita iniziale che, dopo qualche problema nel girone di andata, ha confermato la sua forza in quello di ritorno ed è in piena lotta playoff con motivazioni altissime. E fra l’altro può ancora arrivare prima. Ma lo vogliamo anche noi."
L’obbligo di vincere a tutti i costi ce l’hanno solo loro.
"Se la perdiamo in effetti non ci toglie nulla, se la vinciamo chiudiamo praticamente il discorso per il primo posto, quantomeno sarebbe davvero una bella ipoteca. Ovvio che ci attende un pomeriggio difficile: in ogni ruolo hanno uno o due elementi di altissimo livello; squadra molto fisica ma anche ricca di talento, inizialmente faceva fatica forse perché non c’erano ancora la chimica giusta e l’assetto ideale, oggi invece mi sembra del tutto convinta dei propri mezzi, insomma fortissima."
Diretta su Radio Veneto Uno