Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vedelago, controlli dell'Arma nel week end, 57enne di Riese denunciato per furto

BECCATO CON DUE DOSI DI COCAINA, SI RIFIUTA DI SOTTOPORSI AI TEST

Nei guai un 41enne trevigiano, segnalato e denunciato


VEDELAGO - E' stato fermato dai carabinieri, a Vedelago, per un normale controllo stradale: prima di consegnare patente e carta di circolazione ha pensato bene di nascondere, sotto il sedile, due piccole dosi di cocaina che teneva in tasca. Il tutto sotto lo sguardo dei militari. A finire nei guai un trevigiano di 41 anni che è stato segnalato alla Prefettura come consumatore di sostanze stupefacenti e denunciato per guida sotto effetto di droghe. L'uomo, al volante di una Lancia Y, è incorso in questo provvedimento perchè si è rifiutato di sottoporsi al test per accertare l'uso di sostanze stupefacenti. Durante i controlli svolti nell'ultimo fine settimana i militari hanno denunciato per furto un 57enne di Riese Pio X, con precedenti di polizia, che si è appropriato di un aspirapolvere industriale e di una motosega per un valore di circa mille euro. Il materiale si trovava in un container di proprietà di un 60enne di Riese; la refurtiva è già stata restituita.