Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEO Il nuovo progetto di Cooperativa Alternativa dà lavoro a 32 persone

IL BIOLOGICO DIVENTA ANCHE SOCIALE ALLA COLONIA AGRICOLA

Verdura, biscotti, un caffè - ristorante nella tenuta di Vascon


CARBONERA - Un marchio per frutta e verdura biologica e prodotti da forno naturali. Ma dietro a Colonia Agricola c'è anche una storia di impresa sociale e di inclusione di persone svantaggiate. Colonia Agricola, infatti, è il nuovo progetto varato dalla cooperativa sociale Alternativa, da 25 anni impegnata nell'integrazione, attraverso il lavoro, di ex carcerati, ex tossicodipendenti, ex alcolisti, soggetti con disabilità psichica o, come sempre più spesso avviene negli ultimi anni, disoccupati.
In una delle sue sedi principali a Vascon di Carbonera, la coop ha messo in piedi una serie di orti e serre: ogni anno vengono coltivate 50 tonnellate di ortaggi, rigorosamente certificati bio. Vengono poi venduti nell'annessa “Bottega”, oltre a rifornire dieci gruppi di acquisto solidale, coinvolgendo un centinaio di persone. Sugli scaffali anche biscotti, dolcetti, crackers ed altra pasticceria dolce e salata, realizzati nella cucina del complesso: ogni giorno vengono sfornati circa 120 chili di prodotti, in parte distribuiti anche ad una trentina di negozi bio della provincia. Ultima creatura, una caffetteria dove consumare questi ed altri alimenti, con una particolare attenzione alla dieta vegetariana e vegana: l'obiettivo è dar vita ad un vero e proprio ristorantino con pranzi completi, aperto a tutti.
Il logo che riunirà tutte le attività in un unico progetto si richiama al nome con cui gli abitanti del posto indicavano la struttura, dove nel secondo dopoguerra ebbe la prima sede il Centro di formazione professionale e dove venivano ospitati anche gli orfani delle famiglie contadine della zona. Negli anni la cooperativa Alternativa ha investito oltre un milione di euro: “La nostra è una storia che parte la lontano ma che si consolida e rinnova anche in questa nuova sfida, di Colonia Agricola, dove stiamo investendo molto sia economicamente che con grandi risorse umane – dichiara il presidente Antonio Zamberlan – Crediamo che formare al lavoro, attraverso la valorizzazione delle risorse ambientali e la coltivazione esclusivamente biologica, sia una scelta etica ma anche economicamente vincente. L’impresa sociale muove l’economia, con la forza dell’inclusione sociale.”
Oggi Colonia Agricola dà lavoro a 15 addetti, più 17 persone in percorso riabilitativo e chiuderà il 2014 con un fatturato di 400mila euro: per il 2015 si prevede di raggiungere i 500mila, per poi puntare agli 800mila entro i due anni successivi. Con la nuova caffetteria-ristorante, spiega Francesca Dossini, presidente di Alternativa Ambiente, si potranno creare anche nuove opportunità di lavoro per donne. Il progetto verrà inaugurato ufficialmente domenica prossima, con una manifestazione con visite alle coltivazioni, spettacoli e osservazione degli uccelli con esperti della Lipu.

Guarda il video sulla "Colonia Agricola"

Galleria fotograficaGalleria fotografica