Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Cherv˛ il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/237: L'OPEN D'ITALIA DEI CAMPIONI PARALIMPICI

Lo svedese Joakim Bj÷rkman si conferma imbattibile


CREMA - Sotto l’egida di EDGA (European Disabled Golf Association), si è giocata a Crema la 18esima edizione del torneo italiano per giocatori disabili, aperta a tutte le tipologie di disabilità. Il torneo, appena concluso, si è giocato sulla distanza di trentasei buche,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I due campioni in ricognizione a Valdobbiadene per la 14░ tappa del Giro d'Italia

GARZELLI E BRUSEGHIN PROVANO LA "CRONOMETRO DEL PROSECCO"

Entrambi concordano: "SarÓ decisiva per la classifica generale"



VALDOBBIADENE
- Strade infuocate in questi giorni nelle verdi colline del Prosecco Superiore, la 14^ Tappa sta portando diversi grandi nomi del ciclismo italiano lungo il tracciato della Cronometro Individuale che da Treviso porterà il Giro d’Italia a Valdobbiadene.

Stefano Garzelli, già vincitore del Giro d’Italia nel 2000 ed oggi notista tecnico della Rai, accompagnato dal collega vittoriese Marzio Bruseghin ex campione a cronometro, ha affrontato il 59,2 km della ribattezzata Crono del Prosecco. A seguire ogni loro pedalata, raccogliendo le impressioni dei due ciclisti, la troupe di Rai Sport con il giornalista e conduttore Andrea De Luca voce della moto cronaca del Giro. Le immagini della ricognizione andranno in onda nei giorni precedenti la tappa del 23 maggio prossimo.

Al termine delle riprese Stefano Garzelli, Marzio Bruseghin e la troupe hanno fatto una piccola sosta presso la loggia del Municipio accolti dal Comitato Tappa Valdobbiadene con il Presidente Isidoro Rebuli, il Sindaco di Valdobbiadene Luciano Fregonese e dall’Assessore allo sport Tommaso Razzolini, per un brindisi con lo spumante Valdobbiadene Docg.

Anche questo sopralluogo conferma che la 14^ tappa sarà decisiva per la classifica generale.

Dopo i primi 30 km che si snodano su un terreno sostanzialmente pianeggiante, di puro scorrimento, che favorisce i passisti, il gran premio della montagna di San Pietro di Feletto cambia volto alla cronometro e iniziano i 25 km di saliscendi sulle colline vitate del Prosecco Superiore. La salita Rua e il tratto che da Guia porta a Valdobbiadene non daranno tregua ai ciclisti che se non doseranno bene forze ed energie potranno perdersi nel bassopiano di San Pietro di Barbozza.