Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Primo tempo avaro di emozioni, ripresa appassionante e poi il botta e risposta

IL TREVISO IMPATTA A MOTTA CON CONTE ALL'ULTIMISSIMO RESPIRO

Liventina in vantaggio con Cardin ma biancocelesti irriducibili


TREVISO - Match decisamente importante quello tra Liventina Gorghense e Treviso allo stadio di Motta di Livenza per entrambe le formazioni. Il Treviso è riuscito a tornare a casa imbattuto con un gol di Conte in pieno recupero, al 91'. Il primo tempo è decisamente avaro di emozioni ma già dai primi minuti le redini della partita le prende in mano la squadra di casa, mentre il Trevisosi limita a inseguire.
L'unica azione da sottolineare al 3' con un'occasione di Vianello che su punizione tira in rete ma non ha fortuna.
Al 12' il primo corner per la Liventina, sulla difesa addormentata del Treviso fortunatamente mette una pezza Del Papa che riesce a respingere la palla.
Il primo tempo si chiude  0 - 0.
Arrivano tutte nel secondo tempo le emozioni di questa partita.
Prima vera occasione gol della partita arriva al 2' della ripresa con un veloce contropiede del Treviso portato avanti da Dal Compare, ma il tiro di Amadio è sfortunato e centra solo il palo.
Al 14' cambio di mister Tentoni, esce Dal Compare ed entra Conte.
Significativa svista al 20' da parte dell'arbitro che, dopo un intervento di mani fuori area da parte del portiere della squadra di casa, ha comminato solo un calcio di punizione e non l'espulsione che l'episodio avrebbe meritato. La punizione di Conte ha sfiorato l'incrocio dei pali ed è finita fuori di poco.
Meritata rete per la Liventina Gorghense al 28' della ripresa segnata da Cardin, su un errore della difesa del Treviso.
Al 46' il pareggio meritato di Angelo Conte che permette di conquistare un pareggio importantissimo e complica i progetti della Liventina.

Gli altri risultati:

Nervesa-Laguna Venezia 4-1, Opitergina-Feltrese 1-1, Passarella-Mestrina 1-2, SanGiorgioSedico-Istrana 2-3, Quinto-Union QDP 0-6, Vigontina-Calvi Noale 1-1, Vittorio Falmec-LiaPiave 1-3.

La classifica

Calvi Noale 61, Nervesa 53, Liapiave 48, LiventinaGorghense 46, SanGiorgioSedico e Mestrina 42, Vittorio Falmec 41, Treviso e Passarella 38, Vigontina 36, Union QDP 34, Feltrese 32, Istrana 30, Opitergina 26, Laguna Venezia 17, Quinto 1.