Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"L'amministrazione Soldan deve impegnarsi a realizzare qualcosa di concreto"

VILLANOVA: "MENEGON BASTA PERDERE TEMPO: AVANTI CON PIEVE SICURA"

Raccolta firme da due settimane per chiedere maggiore sicurezza


Alberto VillanovaPIEVE DI SOLIGO - L’iniziativa lanciata dal capogruppo della Lega Nord Liga Veneta in consiglio comunale, Alberto Villanova per riattivare il progetto della precedente amministrazione, Pieve Sicura, ha trovato terreno fertile nella Comunità pievigina. Ne spiega il motivo lo stesso Villanova: “La gente vede e legge sui giornali di ladri che in una notte riescono a svaligiare 4-5 negozi, girando indisturbati per il paese. Abbiamo decine e decine di persone che sono venute ai gazebo per firmare la nostra proposta, il limite di sopportazione dei Pievigini è stato già superato da tempo. L'amministrazione Soldan deve impegnarsi a realizzare qualcosa di concreto per la sicurezza di Pieve, per dare il proprio contributo al gravoso impegno delle forze dell'ordine. Chiediamo, ancora una volta, che venga ripristinato immediatamente il servizio "Pieve Sicura" di vigilanza privata nelle ore notturne, basta tentennamenti o letterine al governo. È tempo di agire con determinazione." Il progetto a cui fa riferimento Alberto Villanova, ‘Pieve Sicura’, prevedeva grazie a una convenzione firmata tra il Comune e una società esterna di avere un vero e proprio servizio di vigilanza serale e notturna nei luoghi pubblici di Pieve di Soligo. Le pattuglie, formate da personale qualificato di vigilanza privata, coprivano l'intero territorio comunale (Pieve, Solighetto, Barbisano e Patean) con almeno 3 passaggi notturni per 365 giorni all'anno. La convenzione, poi, prevedeva e garantiva a un costo minimo (circa 30 euro al mese) la possibilità da parte dei singoli cittadini di chiedere la sorveglianza della propria abitazione.