Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Breda, ennesimo furto nel locale, allarme scattato alle 2, indagano i carabinieri

RAZZIATO IL BAR SMILE DI PERO: SVUOTATE TRE SLOT MACHINES

Forzata la porta d'ingresso con un piede di porco, bottino di 500 euro


BREDA - Furto nella notte al bar Smile di via Garibaldi a Breda di Piave. Ignoti, qualche minuto prima delle 2, hanno sventrato la porta d'ingresso con piede di porco e una volta all'interno, trafugato tre slot machines. I dispositivi sono stati caricati a bordo di un piccolo furgone, probabilmente un fiorino bianco rubato nella zona e si sono dileguati. Il denaro contenuto all'interno delle slot era di circa 500 euro ma i danni provocati sono senza dubbio più ingenti. I malviventi hanno fatto scattare l'allarme quando erano l'1.54: sul posto, nel giro di pochi minuti, è immediatamente giunta una guardia giurata ed il titolare del bar, Flavio Luvisotto, ma la banda si era già dileguata. Un blitz rapidissimo, preparato nei minimi dettagli, quello della banda. Le slot machine, svuotate dal denaro e semidistrutte, saranno ritrovate alcune ore dopo dai carabinieri a Cavrie, in un terreno agricolo. I militari hanno inoltre acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza interne del locale. Ad assistere impotente all'incursione rapidissima dei malviventi è stata la titolare di un negozio vicino, il “Linea biologica”, che vive proprio a pochi passi dal bar: la donna ha sentito l'allarme e visto il Fiat Fiorino usato dai ladri posteggiato di traverso di fronte al locale, con il motore ed i fari accesi.