Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla coop Ca' della Robinia nel 2011 assegnati 3,4 milioni dall'assessorato al Sociale

BIRRERIA AL POSTO DEL CENTRO DISABILI, ZAIA ORDINA UN'ISPEZIONE

Il governatore: "Ho segnalato la vicenda in procura"


NERVESA - Doveva sorgere una fattoria sociale per i disabili, è stata creata invece una birreria. Sulla vicenda della riconversione dell'ex Disco Palace di Nervesa della Battaglia, la Regione ha aperto un'indagine interna. Lo stesso Luca Zaia conferma di aver affidato al nucleo ispettivo interno il compito di verificare la correttezza di tutto l'iter di assegnazione dei contributi. Non solo il governatore annuncia di aver già segnalato la faccenda alla Procura della Repubblica.
Dal 2011 la cooperativa sociale Ca' della Robinia, all'epoca costituitasi da poco più di due mesi, ha ottenuto finanziamenti per 3,1 milioni di euro (altri 300mila euro devono ancora essere erogati) dall'assessorato alle Politiche sociali, allora guidata dal montebellunese Remo Sernagiotto. Le risorse doveva servire a trasformare il sito della vecchia discoteca, una delle prime della Marca, in un centro per persone con disabilità o svantaggiate. Di queste strutture, però, non c'è traccia mentre di recente è stata inaugurata una birreria di una nota catena. I titolari del locale si sono dichiarati del tutto all'oscuro delle finalità e hanno ribadito di aver stipulato un regolare contratto d'affitto per lo stabile con la cooperativa gestita da Bruna Milanese.
Il nuovo assessore regionale al Sociale, Davide Bendinelli, ha già inviato sul Montello gli ispettori per acquisire tutte le carte, mentre la Procura di Treviso ha aperto un fascicolo per fare luce su come siano stati spesi i soldi pubblici.