Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, doveva accompagnare i suoi alunni alla festa della cooperativa Solidarietà

MALORE NELLA NOTTE, INFARTO UCCIDE A 44 ANNI IL MAESTRO IURI

Insegnava alle "Collodi" di San Liberale, inutili i soccorsi del Suem


TREVISO - E' stato colpito da un infarto, improvviso, nel cuore della notte: inutili i tentativi del Suem118 di salvarlo. E' morto così Iuri Marangon, 44 anni, originario di Adria e maestro elementale di italiano presso l'istituto “Collodi” di San Liberale a Treviso. Il docente si è spento nella sua abitazione di Olmi di San Biagio di Callalta, in via Varese. La notizia ha raggiunto i colleghi di buon mattino oggi: insieme avrebbero dovuto accompagnare gli alunni alla festa della Cooperativa “Solidarietà” di Monigo. Una visita che si è svolta in un clima surreale; al termine tutti i giovanissimi che frequentano la prima elementare sono stati radunati, in cerchio, ed hanno avuto la comunicazione dalle altre maestre che non avrebbero più rivisto Iuri. L'allarme era scattato nella notte, verso le 4.20. A lanciarlo un vicino di casa a cui il 44enne, in fin di vita, si era rivolto, ormai agonizzante; quando i paramedici sono giunti sul posto per lui non c'era ormai più nulla da fare. Fino a mezzanotte aveva scritto nel gruppo di whatsapp dei colleghi: un arrivederci al giorno dopo a tutti che si è trasformato in un addio. Iuri, solo da settembre lavorava alla “Collodi”: in precedenza per almeno dieci anni aveva insegnato alla “Giovanni XXIII” dove ancora in molti lo ricordano. Tra tutti la dirigente del secondo circolo didattico, Michela Busatto che ha commentato: “E' sempre un dolore quando se ne va una persona con cui si è condiviso un lungo cammino professionale ed umano, siamo basiti, considerando anche la sua giovane età”. La data dei funerali potrebbe essere fissata già nei prossimi giorni. Iuri Marangon, molto amato dai colleghi e con la passione del teatro (si era dedicato alla recitazione con alcune compagnie amatoriali della zona), aveva festeggiato 44 anni lo scorso 29 marzo. Da qualche tempo, raccontano alcuni amici, aveva avvertito dei dolori al petto che lo avevano preoccupato: erano le avvisaglie della tragedia che di li a poco si sarebbe compiuta.