Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Garadue al cardiopalma, una battaglia finita solo alla sirena, si decide mercoledì

CON IL CUORE SI VINCE: DE' LONGHI BATTE AGRIGENTO, SI VA A GARATRE

Treviso Basket vince 78-70 al Palaverde con super Williams e Fantinelli


TREVISO - La De Longhi supera la Moncada Agrigento in una appassionante gara 2 e si gudagna lo spareggio negli ottavi di finale dei playoff di Serie A2. Dopo il ko nel match d'esordio (102 - 84 per i siciliani), i biancoblu di coach Pillastrini si impongono 78-70. Treviso parte forte piazzando un 13-2 dalla palla due, ma chi si illude che il match possa scivolare via tranquillo deve presto ricredersi: controbreak ed Agrigento è di nuovo in partita alla fine del primo parziale. Da lì in avanti, la partita scorre punto a punto, con ogni tentativo di allungo da ambo le parti presto rintuzzato dagli avversari. Mvp della serata, un superlativo Coron Williams, in cerca di riscatto dopo la prova incolore di venerdì: 29 punti per lui, con un fantascientifico 6-8 dalla lunga distanza. Ottimo supporto, per la De Longhi, arriva anche da Matteo Fantinelli, che firma una doppia doppia 16 punti (con il 70% dal campo) e 12 rimbalzi. Le prestazioni della gurdia americana e del play di Faenza fanno dimenticare la serata di abulia di Marshawn Powell: per il lungo Usa appena 6 punti, con il 25% al tiro, e 8 carambole, ben al di sotto del minimo sindacale per lui. Con Treviso che, per giunta, deve rinunciare pure a Matteo Negri, colpito da un attacco virale. La difesa trevigiana tiene i sicialiani al 25% nel tiro da 3, che tanti danni aveva causato in gara 1. Ma la De Longhi deve fare i conti, soprattutto, con mani gelate ai liberi, effetto, probabilmente, della tensione: 8-19, per il 42% complessivo. Quando, però, più conta a 44 secondi dalla sirena, Rinaldi fa 2-2 dalla lunetta e spezza definitivamente la resistenza del quintetto di Ciani. Per la Moncada non bastano i 22 punti di Dudzinski (inarrestabile nella prima parte di gara, poi un po' spentosi alla distanza) o i 14 dell'altro Williams, Pendarvis, nè i 15 punti più 6 assist di un sempre positivo Alessandro Piazza.
La serie impatta sull'uno a uno, si decide tutto mercoldì 29 maggio (alle 20.30) al PalaEmpedocle di Agrigento.

DE’ LONGHI TVB – MONCADA AGRIGENTO 78-70

DE’ LONGHI: C. Williams 29 (5/8, 6/8), Pinton 11 (1/3, 3/8), Fabi 4 (0/6, 1/3), Busetto, Cefarelli, Fantinelli 16 (6/6, 1/4), Powell 6 (1/5, 1/3), Rinaldi 8 (2/5, 0/1), Vedovato 4 (2/3 da 2), Busetto. NE: Malbasa. All.: Pillastrini
MONCADA: Evangelisti 9 (1/5, 1/2), P. Williams 14 (4/11, 1/4), Chiarastella 0 (0/2 da 3), De Laurentiis 2 (1/1, 0/2), Saccaggi 6 (0/2, 2/4), Piazza 15 (3/4, 1/2), Udom 2 (1/2, 0/2), Dudzinski 22 (9/15, 0/2). NE: Vai, Portannese. All.: Ciani
ARBITRI: Noce, Brindisi, Salustri.
NOTE: pq 22-26, sq 37-36, tq 55-57. Tiri liberi: De’ Longhi 8/19, Moncada 17/25. Rimbalzi: De’ Longhi 10+25 (Fantinelli 2+10), Moncada 10+24 (Dudzinski 4+6). Assist: De’ Longhi 17 (Fantinelli 6), Moncada 9 (Piazza 7). Usc. 5 falli: Dudzinski al 38’09” (74-67). Spettatori: 4572.