Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Garadue al cardiopalma, una battaglia finita solo alla sirena, si decide mercoledì

CON IL CUORE SI VINCE: DE' LONGHI BATTE AGRIGENTO, SI VA A GARATRE

Treviso Basket vince 78-70 al Palaverde con super Williams e Fantinelli


TREVISO - La De Longhi supera la Moncada Agrigento in una appassionante gara 2 e si gudagna lo spareggio negli ottavi di finale dei playoff di Serie A2. Dopo il ko nel match d'esordio (102 - 84 per i siciliani), i biancoblu di coach Pillastrini si impongono 78-70. Treviso parte forte piazzando un 13-2 dalla palla due, ma chi si illude che il match possa scivolare via tranquillo deve presto ricredersi: controbreak ed Agrigento è di nuovo in partita alla fine del primo parziale. Da lì in avanti, la partita scorre punto a punto, con ogni tentativo di allungo da ambo le parti presto rintuzzato dagli avversari. Mvp della serata, un superlativo Coron Williams, in cerca di riscatto dopo la prova incolore di venerdì: 29 punti per lui, con un fantascientifico 6-8 dalla lunga distanza. Ottimo supporto, per la De Longhi, arriva anche da Matteo Fantinelli, che firma una doppia doppia 16 punti (con il 70% dal campo) e 12 rimbalzi. Le prestazioni della gurdia americana e del play di Faenza fanno dimenticare la serata di abulia di Marshawn Powell: per il lungo Usa appena 6 punti, con il 25% al tiro, e 8 carambole, ben al di sotto del minimo sindacale per lui. Con Treviso che, per giunta, deve rinunciare pure a Matteo Negri, colpito da un attacco virale. La difesa trevigiana tiene i sicialiani al 25% nel tiro da 3, che tanti danni aveva causato in gara 1. Ma la De Longhi deve fare i conti, soprattutto, con mani gelate ai liberi, effetto, probabilmente, della tensione: 8-19, per il 42% complessivo. Quando, però, più conta a 44 secondi dalla sirena, Rinaldi fa 2-2 dalla lunetta e spezza definitivamente la resistenza del quintetto di Ciani. Per la Moncada non bastano i 22 punti di Dudzinski (inarrestabile nella prima parte di gara, poi un po' spentosi alla distanza) o i 14 dell'altro Williams, Pendarvis, nè i 15 punti più 6 assist di un sempre positivo Alessandro Piazza.
La serie impatta sull'uno a uno, si decide tutto mercoldì 29 maggio (alle 20.30) al PalaEmpedocle di Agrigento.

DE’ LONGHI TVB – MONCADA AGRIGENTO 78-70

DE’ LONGHI: C. Williams 29 (5/8, 6/8), Pinton 11 (1/3, 3/8), Fabi 4 (0/6, 1/3), Busetto, Cefarelli, Fantinelli 16 (6/6, 1/4), Powell 6 (1/5, 1/3), Rinaldi 8 (2/5, 0/1), Vedovato 4 (2/3 da 2), Busetto. NE: Malbasa. All.: Pillastrini
MONCADA: Evangelisti 9 (1/5, 1/2), P. Williams 14 (4/11, 1/4), Chiarastella 0 (0/2 da 3), De Laurentiis 2 (1/1, 0/2), Saccaggi 6 (0/2, 2/4), Piazza 15 (3/4, 1/2), Udom 2 (1/2, 0/2), Dudzinski 22 (9/15, 0/2). NE: Vai, Portannese. All.: Ciani
ARBITRI: Noce, Brindisi, Salustri.
NOTE: pq 22-26, sq 37-36, tq 55-57. Tiri liberi: De’ Longhi 8/19, Moncada 17/25. Rimbalzi: De’ Longhi 10+25 (Fantinelli 2+10), Moncada 10+24 (Dudzinski 4+6). Assist: De’ Longhi 17 (Fantinelli 6), Moncada 9 (Piazza 7). Usc. 5 falli: Dudzinski al 38’09” (74-67). Spettatori: 4572.