Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, usano barbecue condominiale, residenti fanno intervenire i carabinieri

"TROPPA PUZZA", CONDOMINI IN RIVOLTA CONTRO LA PIZZERIA

Residenti protestano, doppio intervento della polizia nel week end


CONEGLIANO - I condomini di una palazzina di Conegliano in rivolta a causa degli odori provocati da una pizzeria che si trova al pianterreno. Per questo motivo la polizia è dovuta intervenire per ben due volte, sia sabato che domenica sera, per calmare gli animi di alcuni residenti, ormai esasperati da una situazione che ormai si protrae da tempo. Le liti tra il titolare e i condomini sono frequenti: i residenti accusano il ristoratore di non aver ancora provveduto a dotarsi di un impianto di aerazione che eviti il propagarsi nello stabile dell'inconfondibile odore di pizza. Domenica sera a comporre il 113 sono stati due coniugi, lei 53enne, lui 54enne mentre sabato a contattare la polizia era stata una giovane coppia di 20enni che avrebbe già in atto una causa legale proprio con il titolare della pizzeria. Le volanti del Commissariato di Conegliano, sempre domenica, ed i carabinieri sono intervenuti a Parè dove alcuni residenti di un condominio hanno segnalato che alcuni stranieri stavano utilizzando il barbecue condominiale. Anche in questo caso a tradire gli ospiti è stato l'odore, stavolta di carne grigliata; i partecipanti al pranzo improvvisato sono stati identificati dai militari ed invitati ad andarsene.