Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'ipotesi: problema vascolare emerso dopo la gravidanza, i funerali forse sabato

RONCADE, IL GIALLO DELLA MORTE DI "PILLI": SI ATTENDE L'AUTOPSIA

Si esclude l'infarto, gli ultimi esami due giorni prima di morire


RONCADE - Cosa ha ucciso Paola Dal Corso, la mamma di 27 anni morta sabato scorso a San Cipriano di Roncade, prima di una cena con il compagno ed i parenti? A stabilire le cause del decesso, ancora avvolte nel mistero, sarà un'autopsia che sarà svolta sulla salma della ragazza domani pomeriggio presso l'obitorio dell'ospedale di Oderzo. I funerali della 27enne, madre di una bimba di appena 8 mesi, dovrebbero svolgersi sabato prossimo a San Cipriano di Roncade. Continuano intanto a giungere alla famiglia della giovane e a Marco Sartorato, compagno di Paola, per tutti “Pilli”, e padre della piccola Amy, decine di messaggi di cordoglio. Paola aveva vissuto, nei mesi seguenti al parto, un forte senso di malessere e prostazione fisica che si manifestava solitamente con senso di continua spossatezza, mancamenti e tremore. Su ordine del suo medico, la 27enne si era sottoposta prima di Pasqua ad alcuni esami, ripetuti in modo più accurato giovedì scorso, due giorni prima di morire. I risultati, consegnati ai famigliari che li hanno fatti visionare al medico che svolgerà l'autopsia, rivelano che la ragazza era sana e apparentemente non presentava disturbi. Il sospetto è che l'ex barista del "New age" e del "The witch" di Roncade possa aver sofferto di una patologia di tipo vascolare, silente per anni, ed emersa solo dopo la gravidanza. La tesi dell'infarto potrebbe essere scartata anche per i sintomi che la giovane presentava prima del malore che le è costato la vita: nessun dolore al petto ma solo un mancamento, come spesso le capitava negli ultimi mesi. Nulla di allarmante in apparenza.

Galleria fotograficaGalleria fotografica