Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'ipotesi: problema vascolare emerso dopo la gravidanza, i funerali forse sabato

RONCADE, IL GIALLO DELLA MORTE DI "PILLI": SI ATTENDE L'AUTOPSIA

Si esclude l'infarto, gli ultimi esami due giorni prima di morire


RONCADE - Cosa ha ucciso Paola Dal Corso, la mamma di 27 anni morta sabato scorso a San Cipriano di Roncade, prima di una cena con il compagno ed i parenti? A stabilire le cause del decesso, ancora avvolte nel mistero, sarà un'autopsia che sarà svolta sulla salma della ragazza domani pomeriggio presso l'obitorio dell'ospedale di Oderzo. I funerali della 27enne, madre di una bimba di appena 8 mesi, dovrebbero svolgersi sabato prossimo a San Cipriano di Roncade. Continuano intanto a giungere alla famiglia della giovane e a Marco Sartorato, compagno di Paola, per tutti “Pilli”, e padre della piccola Amy, decine di messaggi di cordoglio. Paola aveva vissuto, nei mesi seguenti al parto, un forte senso di malessere e prostazione fisica che si manifestava solitamente con senso di continua spossatezza, mancamenti e tremore. Su ordine del suo medico, la 27enne si era sottoposta prima di Pasqua ad alcuni esami, ripetuti in modo più accurato giovedì scorso, due giorni prima di morire. I risultati, consegnati ai famigliari che li hanno fatti visionare al medico che svolgerà l'autopsia, rivelano che la ragazza era sana e apparentemente non presentava disturbi. Il sospetto è che l'ex barista del "New age" e del "The witch" di Roncade possa aver sofferto di una patologia di tipo vascolare, silente per anni, ed emersa solo dopo la gravidanza. La tesi dell'infarto potrebbe essere scartata anche per i sintomi che la giovane presentava prima del malore che le è costato la vita: nessun dolore al petto ma solo un mancamento, come spesso le capitava negli ultimi mesi. Nulla di allarmante in apparenza.

Galleria fotograficaGalleria fotografica