Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Commozione a Roncade, a celebrare i funerali lo zio di Paola Dal Corso, don Roberto

SAN CIPRIANO, IN MILLE PER L'ULTIMO SALUTO A "PILLI"

Il battesimo della figlioletta Emy ha preceduto le esequie


RONCADE - Si sono celebrati stamani presso la chiesa di San Cipriano di Roncade i funerali di Paola Dal Corso, la 27enne morta sabato scorso a causa di un misterioso malore mentre si trovava a cena con il compagno e la figlioletta di appena 8 mesi a casa di alcuni parenti. Grande la commozione durante la celebrazione, preceduta dal rito del battesimo della piccola Emy, nata nell'agosto scorso dall'amore di Paola, da tutti chiamata “Pilli” e di Marco Sartorato. A celebrare le esequie è stato don Roberto Dal Corso, lo zio di Paola: troppo piccola la chiesa di San Cipriano per contenere una folla composta dai parenti, mamma Mira, papà Giovanni, i fratelli, gli amici, ex colleghi ed i componenti dell'associazione dei vespisti "100% San Siran" di cui la 27enne faceva parte e che hanno trasportato la bara bianca prima all'interno e poi all'esterno della chiesa all'inizio e al termine della celebrazione. Gli amici l'hanno ricordata così: "Il tuo sorriso ci ha regalato grandi momenti. La tua Vespa sarà custodita e resterai sempre viva nei nostri cuori".